Manhunt: trama, cast e trailer serie TV. Ecco la seconda stagione

Pubblicato il 22 Gennaio 2020 alle 12:25 Autore: Ignazio Rotolo

Manhunt è una serie TV drammatica prodotta da Discovery Communications e Trigger Street Productions e rilasciata nel 2017

manhunt seconda stagione trama anticipazioni e quando esce
Manhunt: trama, cast e trailer serie TV. Ecco la seconda stagione

Manhunt è una serie TV drammatica prodotta da Discovery Communications e Trigger Street Productions e rilasciata nel 2017, tutt’ora in corso. Ideata da Andrew Sodroski e interpretata tra gli altri da Sam Worthington e Paul Bettany, Manhunt è racconta della caccia dell’FBI ad Unabomber, pseudonimo di Theodore John Ted Kaczynski. La serie è distribuita da Netflix.

Clicca qui per i migliori documentari musicali proposti da Netflix

La seconda stagione di Manhunt: cast e trailer

La prima caccia è conclusa, ma un’altra ha inizio.
La seconda stagione attenziona la figura di Eric Rudolph (Jack Huston), responsabile di diversi attentati e azioni terroristiche, tra cui l’attentato alle Olimpiadi di Atlanta 1996. La storia dovrebbe quindi includere il personaggio di Richard Jewell (Cameron Britton), la guardia che scoprì l’enorme ordigno e su cui caddero i primi sospetti.

Il caso di Richard Jewell è oggi nelle sale, raccontato nell’omonimo film di Clint Eastwood. La serie avrà quindi un bel da fare per non sfigurare, considerando comunque il diverso format di narrazione e il diverso focus: se il film sembra incentrarsi sulla figura dell’innocente, la serie -- come avvenuto nella prima stagione della stessa -- si concentra sul colpevole.

La miniserie andrà In onda negli Stati Uniti dal 3 febbraio. Ed è già in programma la terza stagione della stessa. Di seguito il trailer della nuova parte.

"Manhunt: Deadly Games" - Official Trailer - Premieres February 3 on Spectrum Originals
feature=youtu.be

Manhunt: Deadly Games -- cast della serie TV.

Cambia il caso, cambia il cast, dove si leggono i nomi di Jack Huston (Boardwalk Empire -- L’impero del crimine), nel ruolo di Eric Rudolph;
Cameron Britton(The Umbrella Academy), interprete di Richard Jewell;
Judith Light (American Crime Story) nel ruolo della madre di Jewell; Carla Gugino (Wayward Pines) interprete della reporter Kathy Scruggs.

Non è la prima serie a intraprendere questa strada: Black Mirror prima e Love, Death& Robots dopo raccontano, infatti, una storia diversa in ogni episodio, cambiando cast, sceneggiatura, scenografia e genere. Per quanto effettivamente nel caso di Manhunt si tratti di una serie di episodi riguardanti la stessa storia, anche in questo caso la serie continua anche al termine del racconto. Altro caso, altra ambientazione e contesto e -- di conseguenza -- altro cast. In questo senso, la serie che più si avvicina nel format è American Horror Story (la quale, però, mantiene il nucleo duro del cast, guidato da Jessica Lange).

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
[email protected]

L'autore: Ignazio Rotolo

Sono uno studente di Scienze della Comunicazione per i Media e le Istituzioni. Scrittura e cinema nascono come passioni che spero mi portino da qualche parte in futuro. Se sono qui è anche per questo. “Fai quello che ami e non lavorerai un solo giorno della tua vita”.
    Tutti gli articoli di Ignazio Rotolo →