Simona Viceconte è morta: chi era la sorella di Maura

Pubblicato il 14 Febbraio 2020 alle 15:54 Autore: Daniele Sforza

Dramma inaspettato a Collatterato: Simona Viceconte è morta, si è uccisa impiccandosi alla tromba delle scale. Era la sorella dell’ex atleta Maura.

Simona Viceconte è morta chi era
Simona Viceconte è morta: chi era la sorella di Maura

Simona Viceconte, sorella di Maura, è stata trovata morta, impiccata a un foulard legato stretto alla tromba delle scale del palazzo in cui abitava, a Colleatterato, in provincia di Teramo, dove si era trasferita per seguire il marito direttore di banca. La coincidenza sfortunata sta nel fatto che Simona si è tolta vita più o meno nello stesso modo della sorella, all’incirca un anno dopo il tragico evento, e senza lasciare biglietti né spiegazioni.

Simona Viceconte: stesso tragico destino della sorella Maura

Un anno fa, il 10 febbraio 2018, Maura Viceconte, nota ai più per essere stata una campionessa della Maratona negli anni Novanta e nei primi Duemila, bronzo agli Europei di Budapest nel 1998, olimpica a Sidney 2000, primatista della specialità dei 10.000 metri, dopo aver buttato l’immondizia, s’impiccò al ramo dell’albero che si trovava nel giardino della sua casa. Aveva 51 anni e non lasciò alcun biglietto di spiegazione del suo estremo gesto.

Cambio residenza: ecco le conseguenze legali che può causare

Simona Viceconte si è tolta la vita: cosa è successo e le indagini

Quasi un anno più tardi, giovedì 13 febbraio 2020, è stato il turno della sorella, Simona, di 6 anni più giovane. Anche per lei all’estremo gesto non è seguita alcuna spiegazione: a scoprirla è stata una vicina, che ha subito allertato i carabinieri. Una volta giunte le forze dell’ordine, hanno raccolto il corpo scoprendo il foulard che le cingeva il collo. La Procura di Teramo ha dato disposizioni per fare un’autopsia sul corpo della donna, al fine di verificare le condizioni di salute al momento dell’estremo gesto, mentre i carabinieri continuano a indagare sulle motivazioni che hanno portato al suicidio, rese ancora più criptiche perché Simona, proprio come Maura (che aveva lottato per anni contro un cancro prima di togliersi la vita), non ha lasciato spiegazioni. Simona lascia il marito e due figlie.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
[email protected]

L'autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →