Point Break: trama, cast e anticipazioni film stasera in tv

Pubblicato il 29 Marzo 2020 alle 17:42 Autore: Maria Alfonsina Iemmino Pellegrino

Point Break, questa sera su Italia 1 andrà in onda il remake dell’omonimo film del 1991, diretto questa volta da Ericson Core

Suburbicon - ragazzo con smartphone
Point Break: trama, cast e anticipazioni film stasera in tv

Questa sera, su Italia 1, andrà in onda Point Break, remake dell’omonimo film del 1991 interpretato da Patrick Swayze e Keanu Reeves, ex giovane eroe di Matrix. Il film, diretto nel 2016 da Ericson Core, vede come protagonisti Edgar Ramirez, Luke Bracey e Teresa Palmer. La pellicola riprende solo in parte la trama del prodotto cinematografico originale.

Che tempo che fa: ospiti e anticipazioni di stasera 29 marzo 2020

Point Break: trama del film con Edgar Ramirez e Luke Bracey

Point Break – Punto di rottura, prodotto da Vittorio Cecchi Gori, vedeva una banda di rapinatori surfisti i quali, armati di pistola e di dieci maschere da presidente degli Stati Uniti, commettevano efferati colpi nelle maggiori banche d’America. Il remake di Ericson Core si spoglia dei travestimenti e mette in scena una banda di rapinatori che, sul classico modello Robin Hood, sfruttano le proprie doti da atleti di sport estremi per mettere in ginocchio l’economia del Paese e arricchire le zone più povere.

Nuova Fiat 500: uscita posticipata al 2021? Le ultime notizie

Point Break: cast e anticipazioni, differenze con l’originale

A restare invariato è il rapporto che, a poco a poco, si instaura tra i due protagonisti, il capo del gruppo di criminali e l’infiltrato, ex campione di sport estremi il quale, per volere dell’FBI, dovrà scoprire i piani segreti dei rapinatori. Sospesi su un filo sottile, a metà tra la paura della morte e l’idea di giustizia, Johnny Utah dovrà mettercela tutta per non cadere preda dei propri istinti. Bodhi, capo della banda di rapinatori, gli insegnerà tutti i segreti della filosofia Zen, facendogli comprendere il vero valore dei colpi.

Da qui, dunque, il remake si discosta molto dall’originale. Il Punto di rottura prende dunque una piega diversa, che non è quella di arricchire se stessi, ma il proprio animo interiore. Sullo scheletro di un film d’azione, Point Break fa dunque il verso alla filosofia orientale, portando in campo le cosiddette otto prove di Ozaki, misto tra spiritualità Zen e immaginario americano, figlio della cultura neo globalizzata.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Maria Alfonsina Iemmino Pellegrino

Laureanda in Scienze della Comunicazione presso l'Università Degli Studi di Salerno. Lavoro come redattrice per Termometropolitico.it dal 2017. In redazione ho trovato terreno fertile per coltivare il mio immenso amore per la scrittura. Parole chiave: informare, trasmettere, creare.
    Tutti gli articoli di Maria Alfonsina Iemmino Pellegrino →