Coronavirus Puglia, ultime notizie: morti, contagiati al 17 Aprile

Pubblicato il 18 Aprile 2020 alle 15:31 Autore: Alessandra Calabrese

Ultime notizie sul Coronavirus in Puglia, morti, contagi e guariti. Notizie generali sulla pandemia da Coronavirus nel paese Italiano.

Coronavirus Calabria coronavirus Puglia, ultime notizie: morti, contagiati al 17 Aprile
Coronavirus Puglia, ultime notizie: morti, contagiati al 17 Aprile

L’emergenza Coronavirus non tende ancora ad azzerarsi, ma sicuramente la condizione sta continuando a migliorare, in molte regione il numero dei contagi è rimasto fermo.

Tra le regioni in cui il covid-19 oggi non ha aumentato i contagi troviamo appunto la Puglia. Ad oggi la regione conta 3.184 casi, fermo il numero di contagi da ieri, 299 decessi (+11) e 344 guariti (+11). La situazione sembrerebbe migliorare, facendo un paragone la parte più critica riguarda i decessi, si pensa che il numero di decessi dovrebbe diminuire nei prossimi giorni in base a delle ricerche fatte da alcuni virologhi italiani.

Sempre in tema di Coronavirus in Puglia, a Bari nelle scorse ore sembrerebbe sia risultato positivo un bambino di dodici anni, che nei giorni precedenti non presentava i sintomi tipici del virus, ma altri sintomi che hanno portato i medici ad optare lo stesso alla prova del tampone, che è risultato essere positivo.

LEGGI LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS

Notizie generali sul Coronavirus in Italia.

Ieri la situazione è sembrata essere altamente migliorata nel Paese, con il numero più basso di contagi dall’inizio della pandemia nel paese. Ad oggi l’Italia conta 25.786 ricoverati con sintomi, 4,1% in meno rispetto al 16, 2.812 ricoverati in terapia intensiva, 4,2% in meno, 78.364 in isolamento domiciliare, 2,1% in più di giovedì, 42.727 tra dimessi e guariti, il 6,4% in più rispetto, 22.745 decessi, il 2,6% in più, per un numero totale di 106.962 casi attualmente positivi e 172.434 casi totali dall’inizio della pandemia.

Ciò che si pensa possa portare il contagio ad azzerarsi è il continuo comportamento civico avuto fino ad adesso, quindi continuare a rispettare le regole, ad evitare contatti con persone esterne e soprattutto con gente affetta da patologie, ed evitare spostamenti autonomi in caso di sintomi.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it