Sondaggi elettorali Bidimedia: cala ancora la Lega, bene Pd e M5S

Pubblicato il 19 Maggio 2020 alle 09:41
Aggiornato il: 24 Maggio 2020 alle 10:45
Autore: Andrea Turco

Nell’ultimo mese la Lega ha perso quasi un punto percentuale scivolando al 26,8%. A sostenerlo sono i sondaggi elettorali realizzati da Bidimedia

sondaggi elettorali bidimedia, intenzioni di voto
Sondaggi elettorali Bidimedia: cala ancora la Lega, bene Pd e M5S

Nell’ultimo mese la Lega ha perso quasi un punto percentuale scivolando al 26,8%. Tutte le altre forze politiche, ad esclusione di Italia Viva e Azione, hanno invece guadagnato consensi. È questo il quadro che viene fuori leggendo i dati degli ultimi sondaggi elettorali realizzati da Bidimedia. Secondo l’istituto demoscopico, l’andamento negativo del partito guidato da Salvini è dovuto principalmente alla crisi da Covid ” che ha accentuato un trend a scendere in atto fin dall’estate scorsa”. Inoltre “sono uscite di scena le tematiche legate all’immigrazione e alla sicurezza che tanto consenso hanno portato alla Lega”.

Gli incrementi maggiori li hanno registrati Partito Democratico e Forza Italia. Entrambi sono cresciuti di mezzo punto rispettivamente al 21,9% e al 6,3%. Bene anche Movimento 5 Stelle e Fratelli d’Italia. I primi hanno raggiunto il 15% i secondi hanno superato di poco il 13%. Piccole flessioni per Italia viva e Azione. Il partito renziano cala al 3,6% mentre il partito di Calenda scende al 2,1%. Rimane stabile al 2,8% Liberi e Uguali. Sotto il 2% gli altri partiti: da Europa Verde e +Europa (entrambi all’1,6%) al Partito Comunista (1%) e Cambiamo (0,6%). Cresce di un punto al 65% l’affluenza mentre gli indecisi sono il 16%.

sondaggi elettorali bidimedia, intenzioni di voto 1
Fonte: Bidimedia

Sondaggi elettorali Bidimedia: la fiducia nel governo Conte si consolida

A differenza di altri sondaggi, quello di Bidimedia non rileva alcun calo della fiducia degli italiani nel governo giallo rosso. Che anzi, si consolida crescendo di un punto al 48%. “In particolare – spiega Bidimedia – crescono di due punti coloro che hanno molta fiducia nel governo, con quindi uno spostamento interno verso la maggior fiducia dovuto soprattutto all’aumento del favore tra gli elettori PD e LeU; al contrario il gradimento del governo tra i simpatizzanti di IV continua a scendere”. Altro dato da non sottovalutare riguarda il gradimento che il governo Conte riscontra tra gli apolitici (51%). Secondo Bidimedia “potrebbe essere questo un punto di forza dell’esecutivo”.

sondaggi elettorali bidimedia, fiducia governo conte
Fonte: Bidimedia

Infine, i dati sulle intenzioni di voto per regione. Rispetto alla precedente rilevazione di un mese fa, non ci sono grossi cambiamenti. Quasi tutte le regioni, ad esclusione di Emilia Romagna, Toscana e Provincia di Trento dove il centrosinistra è maggioranza, sono ad appannaggio del centrodestra.

sondaggi elettorali bidimedia, regioni
Fonte: Bidimedia

Sondaggi elettorali Bidimedia: nota metodologica

Data o periodo in cui è stato realizzato il sondaggio: dal 12 al 14 maggio. Campione rappresentativo della popolazione di riferimento per genere, istruzione, età, condizione lavorativa, area geografica e dimensione del comune di residenza, ponderato per voto pregresso. 1781 intervistati, di cui 965 da panel (su 2000 contatti totali). Tasso risposta: 48,25%. Rappresentatività del campione, inclusa l’indicazione del margine d’errore: +/- 2,3% per una percentuale stimata del 50,0%, con un intervallo di confidenza al 95%. Metodo raccolta delle informazioni: Mista – Rilevazione telematica su panel / CAWI (54% – 46%).

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

Per commentare su questo argomento clicca qui!

L'autore: Andrea Turco

Classe 1986, dopo alcune esperienze presso le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano approda a Termometro Politico.. Dal gennaio 2014 collabora con il portale d'informazione Smartweek. Su Twitter è @andreaturcomi
Tutti gli articoli di Andrea Turco →