Riso patate e provola

Pubblicato il 9 Giugno 2020 alle 13:58 Autore: Carlo Gaiano

Una garanzia di gusto e di piacere anche per i più piccoli, questo riso patate e provola è da provare. Vediamo la ricetta

Riso patate e provola

Il riso con patate e provola è un risotto rapido e veloce da preparare, ma veramente gustoso. Sicuro piacerà anche ai più piccoli perché ha un sapore delicato. Vediamo insieme la preparazione. 

Ingredienti

  • 360 g di riso
  • 450 g di patate
  • 250 g di provola affumicata
  • 50 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • 3-4 pomodorini (o 2 cucchiai di salsa di pomodoro)
  • 1 gambo di sedano
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 pezzo di cipolla
  • 1 carota piccola
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero macinato
  • 3-4 cucchiai di olio evo
  • 20 g di burro

Risotto radicchio noci e speck

Riso patate e provola

Per la preparazione del riso con patate e provola iniziamo lavando e sbucciando le verdure del soffritto: carote, patate, cipolla, sedano, prezzemolo, pomodorini. Poi pulite anche uno spicchio di aglio. Tritate le verdure del soffritto e poi mettetele in una pentola dove avete scaldato l’olio extravergine di oliva a soffriggere per qualche minuto. Le patate potete aggiungerle dopo qualche minuto, poi aggiungete un po’ di acqua e lasciate cuocere. 

Nel frattempo iniziamo la preparazione del riso: prima di tutto lavate il riso sotto l’acqua fredda per togliere l’eccesso di amido, poi fate scolare bene l’acqua in eccesso. A questo punto mettete la pentola con l’acqua per cuocere il riso e qualche minuto prima del tempo di cottura indicato sulla confezione, scolate il riso. Una volta scolato aggiungete al riso il burro e il parmigiano e mescolate bene il tutto, poi aggiungete anche il soffritto e la scamorza tagliata a fettine piccole, a questo punto potete aggiungere pepe e prezzemolo se lo gradite e poi il riso è pronto per essere servito. 

Questo riso con patate e provola è un piatto rapido e delicato che dovete provare assolutamente. Buon appetito, ci vediamo alla prossima ricetta.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it