Eclissi solare 21 giugno 2020 in Italia: orario e dove vederla

Pubblicato il 20 Giugno 2020 alle 11:00
Aggiornato il: 12 Luglio 2020 alle 10:01
Autore: Guglielmo Sano

Eclissi solare 21 giugno 2020 in Italia: l’estate inizia con un evento astronomico molto interessante, un’eclissi di sole anulare

Eclissi solare 21 giugno 2020 in Italia: orario e dove vederla
Eclissi solare 21 giugno 2020 in Italia: orario e dove vederla

Eclissi solare 21 giugno 2020 in Italia: l’estate inizia con un evento astronomico molto interessante, un’eclissi di sole anulare; tuttavia, dall’Italia sarà visibile solo parzialmente e, tra l’altro, solo in alcune zone.

Eclissi solare anulare: di cosa si tratta?

Il 21 giugno ci sarà un’eclissi solare anulare: tale evento astronomico si verifica quando la Luna, molto vicina al suo apogeo (la massima distanza raggiunta dal satellite nella sua orbita intorno alla Terra), si frappone tra il nostro pianeta e il Sole; la Luna prossima all’apogeo, apparendo più piccola rispetto al Sole per chi la osserva dalla Terra, ne lascia intravedere solo il contorno creando un suggestivo “anello di fuoco”. Questa volta, secondo i calcoli degli astronomi, la Luna oscurerà il 99,4% del Sole: si tratta della migliore percentuale di sovrapposizione che si registrerà nel corso di questo decennio. L’ultima eclissi solare anulare si è verificata a fine 2019, per la prossima bisognerà aspettare il 2021 e sarà visibile soltanto dall’Artico.

Quanto guadagna Mark Zuckerberg: stipendio e patrimonio del miliardario

A che ora e dove sarà visibile?

L’eclissi solare anulare del 21 giugno sarà visibile a partire dalle 5.45, ora italiana. Detto ciò, dal territorio italiano il fenomeno sarà osservabile, meteo permettendo, solo parzialmente e soltanto da chi si trova nelle regioni del Centro Sud (la regione da cui potrà essere osservata meglio dovrebbe essere la Puglia). Invece, lo spettacolo è assicurato per chi si trova in Africa Centrale, Arabia Saudita, India, Pakistan, Cina e, in generale, sulle sponde dell’Oceano Pacifico. D’altra parte, grazie al sito del Virtual Telescope Project si potrà seguire l’evento anche in streaming. Inoltre, grazie al portale TimeandDate sarà possibile scoprire a che ora il fenomeno sarà maggiormente visibile nel proprio luogo di residenza (in Italia vince Brindisi dove la sovrapposizione sarà percepita nella misura del 3,6% alle 7 e 30 circa del mattino del 21 giugno).

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →