Alici all’acqua pazza

Pubblicato il 6 Luglio 2020 alle 15:50 Autore: Carlo Gaiano

Le alici all’acqua pazza sono una ricetta rapida e comoda per i pranzi o le cene d’estate. La ricetta è molto economica e piacerà a tutti.

Alici all’acqua pazza

Le alici all’acqua pazza sono una ricetta rapida e comoda per i pranzi o le cene d’estate. La ricetta è economica, ma veramente ricca di gusto. Vediamo insieme il procedimento. 

Ingredienti:

  • 1 kg di alici
  • 12-15 pomodorini freschi
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 tazzina di vino bianco
  • 1 tazzina d’acqua
  • 1 ciuffo di prezzemolo fresco
  • Sale fino q.b.
  • 3-4 cucchiai di olio extravergine d’oliva

Per preparare le alici all’acqua pazza iniziamo con la pulizia delle alici, se avete le alici già pulite potete saltare questo passaggio: pulite le alici sotto l’acqua corrente fredda, schiacciate la testa e tiratela via, poi togliete anche la lisca e le interiora. Sciacquate ancora bene e poi appoggiate le alici in un piatto.

A questo punto pulite uno spicchio di aglio e tagliate i pomodorini a pezzetti piccoli. Prendete una padella capiente aggiungete l’aglio e un filo di olio extravergine di oliva e fate rosolare. Aggiungete anche le alici e fate cuocere circa un minuto per lato. 

Sfumate le alici con il vino bianco e fate evaporare l’eccesso di alcool alzando la fiamma. Una volta evaporato il vino bianco, aggiungete i pomodorini e una tazzina di acqua, coprite e lasciate cuocere per 5-6 minuti a fiamma normale. 

Le alici all’acqua pazza sono pronte per essere servite. Una ricetta veramente rapida e facile da preparare che piacerà a tutti. Buon appetito, ci vediamo alla prossima ricetta.