Paccheri lardicello e pomodorini

Pubblicato il 24 Settembre 2020 alle 07:17 Autore: Claudia Mustillo

I paccheri lardicello e pomodorini sono una ricetta veramente appetitosa. Un primo piatto rapido e comodo da preparare. Vediamo la ricetta

Paccheri lardicello e pomodorini

I paccheri lardicello e pomodorini sono una ricetta veramente appetitosa. Un primo piatto rapido e comodo da preparare, dal sapore indimenticabile. Utilizzate questa ricetta per una cena o un aperitivo e vedrete che tutti rimarranno stupidi dal sapore unico e semplice di questo primo piatto originale. Vediamo insieme il procedimento

Ingredienti

  • 400 g di paccheri
  • 15-20 pomodorini gialli (piccoli in scatola)
  • 15-20 pomodorini rossi (piccoli in scatola)
  • 200 g di lardicello a fette sottili sottili
  • 1 spicchio d’aglio
  • 4-5 cucchiai di olio evo
  • 5-6 foglioline di basilico fresco
  • 70 g di parmigiano reggiano grattugiato

Dal momento che la ricetta è veramente veloce iniziamo la preparazione dei paccheri lardicello e pomodorini mettendo sul fuoco una pentola piena di acqua dove andremo a cuocere la pasta non appena l’acqua sarà arrivata ad ebollizione. Nel frattempo pulite uno spicchio di aglio e tagliate le fettine di lardicello. 

In una padella mettete l’olio extravergine di oliva, l’aglio e il lardicello appena tagliato e fate soffriggere il soffritto di base dei paccheri lardicello e pomodorini. Quando l’aglio sarà dorato, toglietelo e aggiungete i pomodorini e lasciate cuocere con il coperchio per circa 15 minuti. Intanto quando l’acqua sarà arrivata a temperatura aggiungete il sale e infine i paccheri. 

Cuocete la pasta e scolate qualche minuto prima rispetto al tempo di cottura indicato sulla confezione e poi trasferite in padella insieme al lardicello e ai pomodorini. Mescolate bene il tutto e aggiungete del basilico fresco tagliato, dopo averlo lavato ed asciugato. 

Quando i paccheri saranno ben conditi servite questo primo delizioso. Vedrete che questi paccheri lardicello e pomodorini vi faranno leccare i baffi. Provate questa ricetta per una cena con amici oppure per un aperitivo creativo, vedrete che tutti rimaranno contenti e stupiti dal sapore unico di questa pasta. Buon appetito, ci vediamo alla prossima ricetta