Coronavirus ultime notizie: aggiornamento indice RT in Italia, i dati

Pubblicato il 25 Luglio 2020 alle 10:03 Autore: Guglielmo Sano
Coronavirus ultime notizie: aggiornamento indice RT in Italia, i dati

Coronavirus ultime notizie: aggiornamento indice RT in Italia, i dati

Coronavirus ultime notizie: diffusi i dati del nuovo monitoraggio dell’Iss, quello che si riferisce al periodo che va dal 13 al 19 luglio. L’indice di contagiosità resta stabile, ancora alta l’attenzione sui focolai di recente emersione.

Coronavirus ultime notizie: indice di contagiosità resta stabile

Coronavirus ultime notizie – Diffusi i dati dell’ultimo monitoraggio della situazione epidemiologica, periodo analizzato quello che va dal 13 al 19 luglio 2020, effettuato dall’Istituto superiore della Sanità. L’andamento dei contagi è ancora stazionario: i nuovi casi risultano in lieve diminuzione mentre l’indice di contagiosità è a 0.95. Tratteggia il quadro Giovanni Rezza, a capo del Dipartimento Malattie Infettive dell’Iss: “L’incidenza di nuovi casi di Covid 19 è stabile rispetto alla scorsa settimana” e l’indice Rt “a livello nazionale è di poco inferiore a 1”.

Detto ciò, per le autorità sanitarie è ancora fondamentale “continuare a tenere dei comportamenti prudenti, distanziamento sociale e mascherine, igiene personale, sottoporsi a misure quarantenare nel caso in cui di provenga da paesi ad alta incidenza”. Rezza di riferisce chiaramente ai cluster ad oggi sparsi un po’ ovunque sul territorio italiano: “persistono diversi focolai, di ampiezza variabile, in quasi tutte le regioni italiane, molti di questi sono causati da persone che provengono da paesi ad alta incidenza. Il che rende la situazione in alcune regioni peggiore rispetto a quella di altre”.

Aumentano i contagi in 9 regioni: si tratta di casi importati

Coronavirus ultime notizie – Insomma, l’epidemia non è ancora conclusa. Sono 9 le regioni che hanno avuto un aumento dei casi rispetto alla scorsa settimana: d’altra parte, tale aumento è da imputare esclusivamente all’«importazione» di contagiati. Insomma, a parte ciò il numero di nuovi casi resta molto basso mentre i focolai risultano essere stati subito identificati e indagati.

Detto questo, attualmente sono 6 le regioni con indice Rt superiore a 1: Veneto (1.18), Emilia Romagna (1.14), Piemonte (1.07), Liguria (1.06), Lazio (1.04) e Lombardia (1). A differenza della scorsa settimana, l’indice di contagiosità scende sotto 1 in Toscana; nel frattempo, Calabria, Molise e Puglia registrano un Rt prossimo allo zero (molto basso anche in Basilicata, Valle D’Aosta, Umbria, Sardegna).

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →