Linguine profumate in bianco

Pubblicato il 2 Agosto 2020 alle 12:32 Autore: Claudia Mustillo

Questa ricetta di linguine profumate in bianco è veramente fenomenale. Una preparazione facile e veloce, vediamola insieme

Linguine profumate in bianco

Questa ricetta di linguine profumate in bianco è veramente fenomenale. Una preparazione facile e veloce con pochissimi ingredienti per un risultato magnifico. Un piatto semplice, ma ricco. Vediamo insieme la preparazione

Ingredienti 

  • 360 g di linguine
  • 2 acciughe sott’olio
  • 3 cucchiai di olio evo
  • 70 g di burro
  • 30 g Pecorino
  • 40 g Parmigiano
  • 2 acciughe sott’olio
  • Buccia di limone
  • Sale fino q.b.

Iniziamo la preparazione delle linguine profumate in bianco portando una pentola piena di acqua sul fuoco, dove andrete a cuocere la pasta, non appena l’acqua sarà arrivata ad ebollizione. Nel frattempo proseguite la preparazione della ricetta.

Quindi in una padella preparate il condimento: fate sciogliere il burro con un filo di olio extravergine di oliva a fiamma molto dolce.  Quando il burro si sarà sciolto aggiungete le acciughe sott’olio, al condimento delle linguine profumate in bianco, e piano piano lasciate che si sciolgano, aggiungete la buccia di limone grattugiata e un cucchiaio di acqua di cottura della pasta per far amalgamare il tutto. 

Quando l’acqua della pasta arriverà ad ebollizione, aggiungete il sale e la pasta. Scolate le linguine profumate in bianco un minuto prima rispetto al tempo di cottura indicato sulla confezione e aggiungete un po’ di acqua di cottura, amalgamatele bene con il condimento, poi lasciate che si insaporiscano qualche istante.

Quando la pasta sarà pronta, aggiungete del pecorino e del parmigiano grattugiato e ancora un po’ do buccia di limone, mescolate bene e poi servite nei piatti le linguine profumate in bianco.  Questa ricetta è molto semplice e sicuramente povera di ingredienti, ma il risultato è davvero sensazionale. Un mix di sapori nel palato che vi faranno rimanere contenti di aver preparato questa ricetta. Dovete assolutamente provarla, soprattutto in questi giorni di caldo perché rimane leggera e fresca. Buon appetito, ci vediamo alla prossima ricetta