Quanto guadagna Leo Messi al Barcellona: stipendio e patrimonio

Pubblicato il 26 Agosto 2020 alle 11:32 Autore: Daniele Sforza

Quanto guadagna Leo Messi al Barcellona? Forse bisognerebbe parlare al passato, ma il suo stipendio inizia a interessare un po’ tutti i tifosi di calcio.

Quanto guadagna Leo Messi al Barcellona
Quanto guadagna Leo Messi al Barcellona: stipendio e patrimonio

La storia tra Leo Messi e il Barcellona sembra ormai essere giunta a un punto di rottura: ancora non è ufficiale, ma dalla Spagna arrivano numerose conferme. La Pulce ha detto alla società che vuole liberarsi a parametro zero, come previsto da una clausola contrattuale. Tuttavia la società catalana non è d’accordo, per la clausola afferma che questa possibilità c’è, ma andava comunicata prima del 10 giugno, al termine della stagione. Lo staff dei legali di Messi punteranno sul fatto che, a causa della pandemia, la stagione è terminata molto dopo rispetto al previsto e quindi la clausola è ancora sfruttabile. Si rischia di andare in tribunale, insomma, di tirarla per le lunghe. Ma certamente sarà una telenovela di calciomercato molto seguita in questo inizio settembre. Dove andrà Messi? E soprattutto, chi può permetterselo?

Quanto guadagna Leo Messi? Stipendio e patrimonio

Stando a quanto riportato dal Der Spiegel, che ha pubblicato i documenti di Football Leaks lo scorso febbraio, lo stipendio di Lionel Messi presenta numeri e cifre da capogiro. Si parte infatti da una base di 350 milioni di euro lordi, numero altisonante presente sul contratto firmato nel 2017. Un valore di contratto che è il più alto attualmente nel calcio. Stando ai documenti di Football Leaks, dunque, Messi guadagna 60,3 milioni di euro di stipendio fisso, a cui vanno aggiunti 10,6 milioni di euro di diritti d’immagine. Il totale è presto detto: 70,9 milioni di euro all’anno. Poi vanno integrati i bonus finalizzati al raggiungimento di alcuni obiettivi, alcuni dei quali molto facili da ottenere (come il numero di partite giocate o la qualificazione alla Champions League). Poi ci sono i bonus legati ai risultati di squadra e ai trofei vinti, nonché al posizionamento in campionato. Alla fine dei conti, Leo Messi al Barcellona negli ultimi anni ha guadagnato più di 100 milioni di euro all’anno.

Messi Barcellona: è rottura. Dove andrà la Pulce?

Una cifra pazzesca, quella sopra riportata, che possono permettersi solo i ricchi sceicchi. Per questo motivo, sebbene possa avere un certo fascino la notizia di Messi all’Inter (ma lo stesso Antonio Conte disse che fece fatica per portare Lukaku), è molto probabile che vedremo la Pulce argentina al Manchester City, dal suo ex allenatore Pep Guardiola, oppure al Paris Saint-Germain. La terza strada, al momento molto difficile, è la permanenza al Barcellona, ma solo se si dovesse andare a elezioni anticipate, con l’uscita di scena del presidente Bartomeu, ormai nel mirino di squadra e tifosi.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →