Assunzioni Poste Italiane settembre 2020: posizioni aperte con diploma

Pubblicato il 2 Settembre 2020 alle 15:23
Aggiornato il: 3 Settembre 2020 alle 21:48
Autore: Guglielmo Sano

Secondo i sondaggi elettorali Winpoll, Giani otterrebbe il 43% dei consensi contro il 42,5% della parlamentare europea della Lega

Cassetta delle lettere
Assunzioni Poste Italiane settembre 2020: posizioni aperte con diploma

Assunzioni Poste Italiane settembre 2020: sul sito dell’azienda opportunità di lavoro come portalettere non solo per chi ha conseguito la laurea ma anche per i semplici diplomati. Ecco gli altri requisiti necessari: come di consueto in occasioni del genere, si può fare domanda praticamente per tutte le province d’Italia.

Poste Italiane: posizioni aperte e requisiti

Sul sito di Poste Italiane opportunità di carriera come portalettere sempre disponibili: la ricerca è aperta su tutto il territorio nazionale. Tra i requisiti, innanzitutto, il possesso di una laurea, anche triennale, conseguita con una votazione minima di 102 o di un semplice diploma di scuola media superiore ottenuto con una votazione minima di 70 centesimi. Chiaramente, per potersi candidare bisogna essere in possesso anche di una patente di guida valida per la guida del motomezzo aziendale (per la candidatura per la provincia di Bolzano è fondamentale inoltre avere il patentino di bilinguismo). Non sono richiesti ulteriori requisiti a parte il certificato di idoneità generica al lavoro che, se assunti, potrà essere rilasciato dalla Asl di appartenenza o dal proprio medico curante.

Iter di selezione e tipologia di contratto

Una volta inviata la propria candidatura in modalità telematica attraverso l’apposito portale di Poste Italiane – qui il link – si potrà essere contattati dall’azienda per svolgere un test di ragionamento logico (non solo presso una sede dell’azienda ma anche online). È la prima prova di un iter che, in caso di esito positivo, continuerà con un colloquio (bisogna presentarsi muniti di attestazione del titolo di studio con relativa votazione finale) e una prova di idoneità alla guida del motomezzo aziendale da 125cc a pieno carico di posta (il cui superamento è fondamentale in vista dell’assunzione). Poste Italiane offre ai candidati un contratto di assunzione a tempo determinato: ci si può candidare anche se si è già fatta domanda in relazione in un annuncio analogo in passato, senza ricevere risposta.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →