Pensioni ultime notizie: ricalcolo assegni, le nuove cifre in vista

Pubblicato il 17 Settembre 2020 alle 07:30 Autore: Daniele Sforza
Pensioni ultime notizie ricalcolo assegni

Pensioni ultime notizie: ricalcolo assegni, le nuove cifre in vista

Pensioni ultime notizie: la rivalutazione degli assegni previdenziali con il conseguente ricalcolo sarà un nodo difficile da sciogliere per il governo, soprattutto in seguito ai ricorsi che sono stati presentati a causa del blocco della rivalutazione degli ultimi anni. Se giudicato incostituzionale, questo blocco verrebbe di fatto sbloccato, facendo partire una valanga di rimborso (e facendo letteralmente tremare l’erario).

Pensioni ultime notizie: rivalutazione assegni previdenziali

È bene sapere che fino alla fine del 2019 la rivalutazione degli assegni pensionistici era del 97% per gli assegni tra 3 e 4 volte il minimo, mentre scendeva al 77% se era tra 4 e 5 volte il minimo e al 52% se era tra 5 e 6 volte il minimo. Oltre 8 volte si calava al 45%, mentre dopo 9 volte si scendeva al 40%. Queste percentuali sono cambiate nel 2020, visto che la rivalutazione totale al 100% è stata estesa anche agli importi pensionistici fino a 4 volte il minimo. Il problema del blocco è di carattere discriminatorio nel comparto dei pensionati e questo potrebbe rappresentare un motivo valido affinché la Consulta dichiari illegittimo il blocco medesimo.

Nuove cifre a partire dal 2022

A oggi la rivalutazione totale è per gli assegni compresi tra 1.522 e 2.029 euro lordi mensili, ma nel 2022 cambieranno le soglie. La rivalutazione al 90% sarà per gli assegni compresi tra 2.029 e 2.538 euro mensili. Inoltre sarà esteso al 75% il tasso di rivalutazione relativo agli assegni che oltrepassano quota 2.538 euro. Si tratta comunque, nel dettaglio, di pochi euro. Un aumento è sempre un aumento, ma quel che attendono con ansia i pensionati è l’accoglienza dei ricorsi da parte della Consulta. Quella sì che verrebbe a costare molto allo Stato e gonfierebbe le tasche dei pensionati del “maltolto”.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →