Vaccino antinfluenzale 2020: perché è importante anche contro il Covid

Pubblicato il 17 Novembre 2020 alle 15:05 Autore: Guglielmo Sano

La somministrazione del vaccino antinfluenzale durante l’autunno-inverno 2020/2021 comporterà il “risparmio” di circa 4-5 milioni di tamponi

Vaccino antinfluenzale 2020: perché è importante anche contro il Covid

Vaccino antinfluenzale 2020: perché è importante anche contro il Covid

Vaccino antinfluenzale 2020: vaccinarsi contro l’influenza è diventato di importanza fondamentale vista l’epidemia di Covid. Sia l’influenza che la malattia causata dal nuovo coronavirus si manifestano con sintomi molto simili: tanto che le patologie potrebbero essere confuse nei primi momenti.

Grazie al Vaccino antinfluenzale 5 milioni di tamponi in meno

Secondo l’Istituto Auxologico Italiano la somministrazione del vaccino antinfluenzale nella stagione autunno-inverno 2020/2021 comporterà il “risparmio” di circa 4-5 milioni di tamponi per casi dubbi: la stima si basa innanzitutto sul fatto che influenza e infezione da coronavirus si presentano, almeno nelle prime fasi, con sintomi molto simili. Riducendo il numero di tamponi per i casi che poi si rivelano essere di semplice influenza si risparmiano tempo e risorse utili a fronteggiare l’epidemia di Covid e, ovviamente, si riduce al minimo il rischio per i pazienti di esporsi a rischi inutili (recandosi in Pronto Soccorso, per esempio).

Protezione indiretta dal coronavirus?

La vaccinazione antiinfluenzale riduce del 70% il rischio di contrarre l’influenza, appunto, nella popolazione adulta: tra gli anziani questa percentuale si riduce leggermente per via del sistema immunitario in generale più debole di chi è più avanti con l’età. D’altra parte, il vaccino contro l’influenza sembra avere un’azione “indiretta” anche contro l’infezione da nuovo coronavirus stando ad alcuni recenti studi. Inoltre, sullo stesso argomento, bisogna considerare che l’infiammazione dei bronchi causata da molti virus respiratori, compreso quello dell’influenza, rende più vulnerabili all’attacco del coronavirus.  

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →