Sondaggi elettorali Ixè: la preoccupazione per il Covid rimane alta

Pubblicato il 23 Novembre 2020 alle 09:28 Autore: Andrea Turco
ultimi sondaggi elettorali ixè, sondaggi politici

Sondaggi elettorali Ixè: la preoccupazione per il Covid rimane alta

Resta alta la preoccupazione per il coronavirus. Secondo i sondaggi elettorali Ixè, questo timore accompagna l’87% degli italiani. Una preoccupazione che tocca tutte le fasce d’età ma soprattutto le persone che hanno tra i 35 e i 64 anni (90%) e che simpatizzano per i partiti di centrosinistra, in particolare il Pd (96%). Rispetto ad ottobre, aumenta la percentuale di chi si dice principalmente preoccupato dalla situazione sanitaria (28%) rispetto a quella economica (15%). I timori circa la salute sono più alti tra gli over 65 (33%) e nelle zone più colpite dalla seconda ondata come il Nord Ovest (31%) e il Sud (33%). Tra gli elettori della Lega e tra quelli di FDI, la preoccupazione per la situazione economica supera quella sanitaria seppur di poco. Il giudizio sulle misure adottate per frenare la curva dei contagi vengono ritenute adeguate dal 54% degli italiani, troppo morbide dal 24% e eccessive dal 17%. Tra questi ultimi ci sono un terzo degli elettori di Lega e FDI. La maggioranza degli italiani (52%) promuove anche la decisione di suddividere le regioni in zone di rischio. Una scelta che però viene ritenuta sbagliata dal 49% degli elettori di FDI.

sondaggi elettorali ixe, preoccupazione covid
Fonte: Ixè
Fonte: Ixè

I sondaggi elettorali Ixè, come quelli di Ipsos, sondano la fiducia nel governo Conte in leggera crescita al 56%. Il premier Conte riscuote un gradimento del 54% come ad ottobre. Si avvicina il governatore del Veneto, Luca Zaia (53%) mentre il terzo gradino del podio è occupato dal ministro della Salute, Roberto Speranza (47%).

Infine le intenzioni di voto. La Lega rimane prima (22,3%) ma ora ha solo sei decimi di vantaggio sul Pd (21,7%). Si accorcia il distacco anche tra FDI (in calo al 16,3%) e il M5S (15,6%). Forza Italia cresce all’8,1% mentre tutti gli altri partiti sono dati sotto la soglia del 3% a cominciare da Italia Viva (2,7%), seguita da La Sinistra (2,6%), Azione (2,3%), +Europa (1,8%) e Europa Verde (1,3%). Gli altri partiti tutti insieme valgono il 5,3%. La quota di astenuti e indecisi è data al 39%.

sondaggi elettorali ixe, intenzioni voto
Fonte: Ixè

Sondaggi elettorali Ixè: nota metodologica

Soggetto realizzatore: istituto Ixè srl
Metodologia: indagine quantitativa campionaria
Metodo di raccolta dati: telefono fisso (cati), mobile (cami) e via web (cawi)
Universo: popolazione italiana maggiorenne
Campione intervistato: rappresentativo (quote campionarie e ponderazione) in base a: Genere, età, zona di residenza, ampiezza comune, votato 2018/2019
Dimensione campionaria: 1.000 casi (margine d’errore massimo ±3,10%)
Periodo di rilevazione: dal 18 al 21 novembre 2020

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

Per commentare su questo argomento clicca qui!

L'autore: Andrea Turco

Classe 1986, dopo alcune esperienze presso le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano approda a Termometro Politico.. Dal gennaio 2014 collabora con il portale d'informazione Smartweek. Su Twitter è @andreaturcomi
Tutti gli articoli di Andrea Turco →