Sondaggi EMG, per metà degli italiani gli impianti da sci devono rimanere chiusi

Pubblicato il 27 Novembre 2020 alle 18:38 Autore: Gianni Balduzzi
sondaggi elettorali Emg, sondaggi politici emg

Sondaggi EMG, per metà degli italiani gli impianti da sci devono rimanere chiusi

Il dibattito sul Natale in Italia ormai ha superato quello politico, con il temporaneo inserimento del ricordo dello scomparso Maradona.

EMG ha dedicato i consueti sondaggi proprio a questo tema, ovvero alle modalità con cui gli italiani potranno trascorrere il periodo natalizio e festeggiare.

Parte integrante del periodo ormai da molti anni è la settimana bianca, e proprio sugli impianti da sci infuria la polemica. Tra gli italiani metà, il 50%, pensa che le piste dovrebbero rimanere chiuse.

Per il 38% dovrebbero aprire con regole e limitazioni rigorose, e solo il 9% dovrebbero aprire come gli altri anni.

sondaggi
Fonte: EMG

Gli italiani si dimostrano timorosi anche per quanto riguarda le celebrazioni religiose. Secondo il 64% la Messa di Mezzanotte, di solito affollata, è un rischio ed è meglio evitarla. Solo per il 29% deve essere salvaguardata.

sondaggi
Fonte: EMG

Anche sul vaccino contro il Covid vi è una maggioranza chiara nei sondaggi di EMG, ma in questo caso riguarda la facoltatività, che prevale 54% a 42%, sull’obbligatorietà.

sondaggi
Fonte: EMG

Sondaggi EMG, Meloni allunga su Conte

Dal punto di vista più prettamente politico i sondaggi di EMG registrano la crescita della percentuale di italiani che nutrono fiducia in Giorgia Meloni, ora il 41%, l’1% in più di settimana scorsa, mentre Conte è fermo al 38% e Salvini al 34%, raggiunto da Zaia. Bonaccini con un 2% in più stacca Zingaretti 30% a 27%. Buon aumento anche per Berlusconi, ora al 26%. u Toti ora al 24%, che supera Calenda al 23%

sondaggi
Fonte: EMG

A livello di partiti secondo i sondaggi la Lega scende dal 24,8% al 24,4%, mentre Fratelli d’Italia si rafforza, cresce di un decimale e va al 16,4%.

Fermo al 14,3% il Movimento 5 Stelle, al contrario del PD che dal 20% va al 20,3%. Ma si deve registrare anche il progresso di Forza Italia che sale di tre decimali al 7,1%, seguendo anche la maggiore popolarità di Berlusconi.

Questi sondaggi di EMG sono stati realizzati il 23 novembre su un panel telematico di 1321 soggetti

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

Per commentare su questo argomento clicca qui!

L'autore: Gianni Balduzzi

Editorialista di Termometro Politico, esperto e appassionato di economia, cattolico- liberale, da sempre appassionato di politica ma senza mai prenderla troppo seriamente. "Mai troppo zelo", diceva il grande Talleyrand. Su Twitter è @Iannis2003
Tutti gli articoli di Gianni Balduzzi →