Ultimi sondaggi Tp: crisi Pd, per 44,4% italiani partito lontano da Paese reale

Pubblicato il 12 Marzo 2021 alle 15:23 Autore: Andrea Turco
ultimi sondaggi tp, crisi pd

Ultimi sondaggi Tp: crisi Pd, per 44,4% italiani partito lontano da Paese reale

Contagi, campagna vaccinale e crisi Pd. Sono questi gli argomenti trattati dal sondaggio settimanale di Termometro Politico realizzato tra il 9 e l’11 marzo 2021. In merito alla terza ondata di contagi, il 37,9% degli italiani addossa la responsabilità al comportamento incosciente di troppi cittadini, il 17,8% alle autorità che non riescono a svolgere un tracciamento adeguato e l’8,2% alle scelte delle autorità che hanno fatto troppe aperture. Per il 32,9% la colpa non è di nessuno in quanto è normale che i contagi vadano a ondate.

ultimi sondaggi tp, crisi pd
Fonte: Termometro Politico

Ultimi sondaggi Tp: zone rosse nei weekend, più di quattro italiani su dieci contrari

Con l’aumento dei casi Covid-19, una delle ipotesi sul tavolo del governo è l’istituzione di una zona rossa generale solo nei weekend. Il 27,3% degli intervistati è favorevole, il 24,2% si dice d’accordo e, anzi, auspicherebbe un lockdown generale per alcune settimane, il 29,9% è contrario perché ritiene che una simile misura comporterebbe troppi danni economici e limiti alla liberta personale, infine, il 16% preferirebbe rimanere con le misure attuali.

ultimi sondaggi tp, zona rossa
Fonte: Termometro Politico

Per fermare l’avanzata dei contagi è necessario accelerare la campagna vaccinale. Draghi riuscirà nell’impresa? Risponde sì il 40% e no il 16,4%. Per il 38,9% se ci sarà un’accelerazione essa sarà dovuta all’arrivo di maggiori dosi e non grazie al premier.

ultimi sondaggi tp, campagna vaccinale
Fonte: Termometro Politico

Ultimi sondaggi Tp: crisi Pd, di chi è la colpa?

Termometro Politico ha chiesto agli intervistati da dove ha origine la crisi del Pd esplosa con le dimissioni da segretario di Zingaretti. Per il 44,4% il partito è ormai lontano dal Paese reale ed è concentrato solo sulle lotte interne. Per il 27,7% i responsabili della crisi dem sono i renziani ancora presenti nel partito mentre per il 19,2% la crisi è dovuta all’arroccamento del Pd su Conte e un’alleanza con il M5S. Il 5,4% derubrica la crisi a normali dinamiche interne, tipiche di un partito non leaderista e democratico.

Ultimi sondaggi Tp: torna a crescere il M5S

Infine le intenzioni di voto. Il Pd evita il sorpasso di Fratelli d’Italia dato il calo di quest’ultimo che scende al 18,5%. I dem guadagnano un decimo e si attestano al 19,2%. La Lega sfiora il 24% (23,9%) mentre il Movimento 5 Stelle cresce al 15,7%. Forza Italia cede tre decimi e cala al 5,9%, La Sinistra è al 3,4% davanti ad Azione (3,2%) e Italia Viva che stampa un netto 3%. +Europa è all’1,6%, i Verdi all’1,1% e il Partito Comunista all’1%. Il premier Draghi gode della fiducia del 58,6% degli italiani.

intenzioni voto
Fonte: Termometro Politico
fiducia draghi
Fonte: Termometro Politico

Ultimi sondaggi Tp: nota metodologica

Sondaggio realizzato con metodo Cawi, 2.700 interviste raccolte tra il 2 e il 4 marzo  2021.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

Per commentare su questo argomento clicca qui!

L'autore: Andrea Turco

Classe 1986, dopo alcune esperienze presso le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano approda a Termometro Politico.. Dal gennaio 2014 collabora con il portale d'informazione Smartweek. Su Twitter è @andreaturcomi
Tutti gli articoli di Andrea Turco →