Restrizioni Natale: arriva nuovo decreto del Governo Draghi. Cosa prevede

Pubblicato il 24 Dicembre 2021 alle 08:00 Autore: Guglielmo Sano
Obbligo vaccino: da quando scattano le multe per gli Over 50? La data

Restrizioni Natale: arriva nuovo decreto del Governo Draghi. Cosa prevede

Restrizioni Natale: come annunciato negli scorsi giorni a breve entrerà in vigore un nuovo decreto Covid. Le limitazioni previste dal Governo Draghi per tentare di arginare la quarta ondata epidemica dureranno ben oltre le festività. Uno sguardo veloce al contenuto del provvedimento.

Restrizioni Natale: arriva un nuovo decreto Covid del Governo Draghi

Restrizioni Natale: pronto a entrare in vigore un nuovo decreto Covid. Le limitazioni previste dal Governo Draghi per tentare di arginare la quarta ondata epidemica in corso. A trainare quest’ultima la variante omicron: il più recente studio dell’Istituto Superiore di Sanità sulla mutazione stima nella misura del 28% la sua diffusione nel nostro paese (solo pochi giorni fa le stime riferivano di una percentuale nettamente inferiore all’1%). Stando agli ultimi dati sui contagi, si sottolinea sempre dall’Iss, ogni due giorni raddoppiano i casi di infezione imputabili alla versione del coronavirus individuata appena un mese fa.

Quali limitazioni saranno introdotte?

Restrizioni Natale: innanzitutto, per tutto il periodo delle festività, torna l’obbligo generalizzato di indossare le mascherine all’aperto (al momento era imposto solo nelle regioni in giallo). Al chiuso (ristoranti, cinema, stadi, mezzi del trasporto pubblico e così via), però, sarà necessario indossare le mascherine FFP2 (non basteranno le chirurgiche in pratica).

Con il nuovo provvedimento viene esteso l’obbligo di munirsi di Super Green Pass (si ottiene solo con vaccinazione e guarigione) a molti altri luoghi dove per accedere finora bastava il Green pass base (musei, sale bingo, parchi tematici, palestre e piscine, ristoranti, nel caso dei bar anche per la consumazione al bancone) dal 30 dicembre e fino al 31 marzo 2022 (termine dello stato di emergenza).

Fino al 31 gennaio poi stop a discoteche e sale da ballo: proibito anche ogni altro evento che possa creare grandi assembramenti all’aperto (come le feste di piazza per l’ultimo dell’anno). Altra importante modifica alle regole relative al Super Green pass quella che riguarda la sua validità: dal primo febbraio scenderà da 9 a 6 mesi. È stato ridotto anche l’intervallo di tempo tra la seconda e la terza dose che non sarà più di almeno 5 mesi ma di 4.

Segui Termometro Politico su Google News

Scrivici a redazione@termometropolitico.it

Per commentare su questo argomento clicca qui!

L'autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →