•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 13 gennaio, 2011

articolo scritto da:

Mirafiori, sondaggio TP: i primi dati dell’analisi post-voto

Solo il 18% degli operai promuove Marchionne. E sulle motivazioni del Sì e del No…

fiat mirafiori

Mirafiori, exit poll Termometro Politico: 76% iscritti Fiom vota «no», solo 18% operai promuove Marchionne

Tra gli iscritti alla Fiom e ai sindacati autonomi, il 76% degli operai di Mirafiori ha votato «no» all’accordo sottoscritto on Fiat, contro un 24% di sì. Tra gli altri sindacati firmatari dell’accordo (Fim-Cisl, Uilm, Fismic, Ugl) invece il 68% si è espresso a favore dell’intesa, mentre il 32% ha votato contro.
A favore del «no» anche l’orientamento dei lavoratori non iscritti a nessuna sigla sindacale, che costituiscono circa metà dei votanti: 57% per il no, 43% per il sì.

[ad]Sono alcuni dati che emergono dagli exit poll condotti da Termometro Politico (www.termometropolitico.it) su un campione di 500 operai Fiat intervistati all’entrata e all’uscita dello stabilimento a ciascuno dei turni di lavoro.

Tra chi ha votato Sì, il 59% degli intervistati ha addotto come motivazione la necessità di salvare il posto di lavoro, il 23% ha detto che l’accordo presenta limiti ma è accettabile mentre solo il 18% esprime un giudizio esplicitamente positivo sulle condizioni di Marchionne.

Netta la scelta tra chi si è espresso per il No: l’82% ha dichiarato che si è trattato di un ricatto dell’azienda, mentre il 9% ha indicato la riduzione delle pause e l’aumento di turni e straordinari, il 6% le restrizioni su sciopero e rappresentanza sindacale e il 3% i nuovi limiti alle assenze.

Quanto alla fiducia nel sindacato, il 38% ha dato un giudizio superiore al 6 – in particolare, il 69% degli iscritti Fiom, il 28% degli iscritti agli altri sindacati e il 23% dei non iscritti a nessuna sigla -.

Netta bocciatura invece per l’amministratore delegato Sergio Marchionne
: appena 18 lavoratori su 100 hanno espresso un giudizio superiore a 6 (dato che cala a 5 su 100 tra i tesserati Fiom e sale a 20 tra i tesserati di altre sigle).

 


 

Risultato finale 54% si 46% no. Prevista correttamente la vittoria del SI e risultato finale nei margini di errore previsti e questo quando lo scrutinio dava ancora 53% No e 47% Sì

Ore 3.40 Seggio numero 5 (impiegati) ribalta il risultato e porta il conto vicinissimo ai valori previsti dal TP quasi 2 ore prima!

(per continuare la lettura cliccare su “2”)

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: