•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 8 dicembre, 2009

articolo scritto da:

Sondaggio Ipsos 27/11

Sondaggio Ipsos 27/11

 

Pochi cambiamenti rispetto all’ultima rilevazione della settimana scorsa. Nessun partito cede o acquisisce mezzo punto, solo alcuni travasi interni, ormai anche nel neonato polo di centro (UDC e Alleanza per l’Italia di Rutelli).

[ad]Di notevole interesse, invece, la distribuzione socio-demografica del voto, presente in questa rilevazione: il PdL ha forte incidenza tra autonomi e casalinghe, basso titolo di studio ma equamente distribuiti per età, molto simile alla Lega che però ha un alto picco tra gli operai; il PD, invece, ha due picchi tra laureati e alfabetizzati, come tra impiegati e pensionati. L’IDV è il partito dei giovani, dei disoccupati, ma con un alto titolo di studio; l’UDC rimane il partito del sud e dei cattolici praticanti.

Pubblicata anche la fiducia nel governo e nell’opposizione: il Governo Berlusconi IV gode del 53% dei giudizi positivi; l’opposizione rimane ferma al 24%.

TUTTI I DATI

Sondaggio Ipsos – metodologia CATI – 1.000 casi – 27/11/2009

PDL 38.0%

PD 30.5%

LEGA 10.3%

IDV 7.4%

UDC 6.0%

PRC-PdCI 2.2%

SeL 1.9%

ApI (Rutelli) 1.1%

La Destra 1.1%

Rad 0.5%

MPA 0.5%

ALTRI 0.3%

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: