•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 8 luglio, 2013

articolo scritto da:

Ad Avezzano dipendenti comunali si trasformano in imbianchini

Ad Avezzano, in provincia di L’Aquila, sono passati al “fai-da-te”.

[ad]Per risparmiare sindaco e assessori hanno deciso di comprare di tasca loro i materiali per la tinteggiatura.

Sindaco e assessori hanno messo mano al portafoglio per l’acquisto dei materiali, i dipendenti del settore IV si armano di pennelli, spugnette e carta vetrata per una rinfrescata di bianco alle pareti dell’ufficio anagrafe e stato civile: in tempi di ristrettezze economiche per gli enti locali è questa l’idea messa in atto ad Avezzano da amministratori e dipendenti per risparmiare sui lavori di manutenzione.

Tinteggiatura compiuta al di fuori dell’orario di lavoro, con pranzo al sacco fornito da mogli e famigliari, e il dolce offerto dall’assessore al patrimonio.

Costo dell’intera operazione, lavoro volontario escluso, 370 euro a fronte di una spesa quantificabile in circa 10 mila euro se affidata all’esterno.

“Non abbiamo fatto nulla di speciale – commentano donne e uomini impegnati nell’operazione bonifica muri e pulizia scaffali – ma visto che il 2013 è l’anno europeo dei cittadini abbiamo voluto dare il nostro piccolo contributo al miglioramento degli uffici pubblici dove lavoriamo per renderli ancor più accoglienti per i cittadini”.

“L’iniziativa – commenta l’assessore Di Cicco – ha un valore simbolico e pratico, poiché dimostra l’alto senso civico e lo spirito di collaborazione dei dipendenti e del dirigente del settore IV che hanno voluto donare un po’ del loro tempo libero alla collettività avezzanese”.

 

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: