•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 1 febbraio, 2014

articolo scritto da:

Piemonte, la maggioranza prima riscuote i vitalizi poi approva il bilancio

Piemonte, la maggioranza prima riscuote i vitalizi poi approva il bilancio

Colpo di mano della maggioranza della Regione Piemonte, forse l’ultimo atto dell’era Cota: è passato, infatti, l’emendamento alla legge di Bilancio preventivo 2014 presentato dal centrodestra. La maggioranza del Consiglio piemontese ha preferito stravolgere l’odg, presentando, prima della discussione della bilancio consuntivo, il provvedimento in materia di vitalizi regionali: secondo tale disposizione, i consiglieri potranno riscuotere sin da subito i contributi versati, diversamente da quanto previsto da legge, che invece ne prevede il ritiro soltanto al compimento dell’età pensionabile.

piemonte

L’emendamento è passato con i voti di una parte del centrodestra, in quanto Ncd e Lega si sono astenuti, mantenendo però il numero legale necessario all’approvazione, mentre il Partito Democratico ha votato contro l’emendamento “Salva vitalizi”, ribattezzato così dalla stampa.Rircordiamo che ben 40 dei consiglieri che compongono la maggioranza sono indagati nell’ambito dell’inchiesta “Spese pazze” dalla Procura di Torino.

Per alcuni, la scelta della maggioranza Cota è stata presa per cautelarsi dai tagli del governo centrale in materia di rimborsi. Si parla di cifre “monstre”: circa 130 mila euro per ogni consigliere e assessore nella legislatura ancora in corso, per un totale di 15 milioni di euro. E c’è chi ha alle spalle più di un mandato.

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Video crisi banche

Video crisi banche

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

articolo scritto da: