08/02/2014

Pd, Renzi in Sardegna per le elezioni regionali “Letta da Napolitano? Benissimo”

autore: Giuseppe Spadaro
nuova segreteria pd renzi

Pd, Renzi in Sardegna per le elezioni regionali

Il segretario del Pd Matteo Renzi è arrivato a Sassari, prima tappa della sua visita oggi in Sardegna, a sostegno del candidato governatore del Centrosinistra, Francesco Pigliaru. Renzi parlerà al teatro Verdi, già gremito un’ora prima del suo arrivo, mentre alle 17 sarà a Cagliari nello stesso padiglione che sabato scorso ha ospitato il comizio di Silvio Berlusconi.

Pd, Renzi in Sardegna per le elezioni regionali

Francesco Pigliaru, candidato presidente Regione Sardegna

Nei giorni scorsi Renzi ha parlato delle elezioni in Sardegna rilasciando alcune interviste. Il segretario Pd ha ribadito la ragioni dell’appoggio convinto a Francesco Pigliaru. “È un riformatore, ha una cultura di governo, incentrata sulla formazione, il lavoro, l’innovazione. Sono convinto che questa spinta positiva, di cambiamento, sarà premiata dai sardi che sopportano da troppi anni sprechi, malversazioni, privilegi”. Renzi ha le idee chiare sul programma per la Sardegna: “Lavoro, lavoro, lavoro. È questa l’unica priorità e lo è anche per Pigliaru”.

Renzi “Letta da Napolitano? Benissimo” – Matteo Renzi, impegnato nell’isola per il tour elettorale, rispondendo ai giornalisti ha risposto a chi ha chiesto un giudizio sulla decisione di Letta di incontrare Napolitano lunedì. ha esclamato “Benissimo”.

Renzi “Sassari città di Berlinguer e prossimo governatore” – Renzi: “Ho grande rispetto per Sassari, per il valore di questa città, che ha dato i natali a due presidenti della Repubblica, ed è la città del segretario del partito Comunista Enrico Berlinguer, ed è la città del prossimo presidente della Regione, Francesco Pigliaru”. Così Matteo Renzi ha esordito al Teatro Verdi di Sassari, raccogliendo una standing ovation.

Renzi “Elezioni Sardegna, nei sondaggi siamo avanti” – Il segretario del Pd in previsione delle elezioni regionali in Sardegna del 16 Febbraio: “Nei sondaggi siamo avanti, ma nessuno del Pd nazionale dopo che vinceremo in Sardegna deve venire qui a cavalcare il risultato il giorno dopo, qui c’è in ballo la Sardegna, il futuro di una terra”. Rivolto alla platea ha chiesto: “State meglio o peggio di cinque anni fa?” è il teatro ha risposto a gran voce: “Peggio”.

Giuseppe Spadaro




Autore: Giuseppe Spadaro

Direttore Responsabile di Termometro Politico. Iscritto all'Ordine dei Giornalisti (Tessera n. 149305) Nato a Barletta, mi sono laureato in Comunicazione Politica e Sociale presso l'Università degli Studi di Milano. Da sempre interessato ai temi sociali e politici ho trasformato la mia passione per la scrittura (e la lettura) nel mio mestiere che coltivo insieme all'amore per il mare e alla musica.
Tutti gli articoli di Giuseppe Spadaro →