Elezioni Egitto 2018: Al-Sisi verso la riconferma, quando i risultati?

Elezioni Egitto 2018: Al-Sisi verso la riconferma, quando i risultati? Le terze elezioni presidenziali egiziane dalla caduta del regime di Hosni Mubarak. Da ieri e fino a domani, circa 60 milioni di egiziani sono chiamati a eleggere il loro nuovo Capo di Stato; in realtà, sembra scontata la riconferma dell’attuale Presidente Abd al-Fattah Al-Sisi, al potere dal 2014 dopo aver deposto Mohamed Morsi. Come per Putin, anche per l’ex generale l’unico interrogativo è collegato alla percentuale di affluenza alle urne; si punta a raggiungere la quota di 4 anni fa (47,5%). Detto ciò, i risultati non dovrebbero arrivare prima del 2 aprile. Al Sisi sfida Al Sisi Gli elettori possono scegliere soltanto tra due candidati: Al Sisi, appunto, e l’esponente del “Partito del Domani” (Hizb Ghad el-Thawra) Moussa Mostafa Moussa. Quest’ultimo è ritenuto da moltissimi esperti un “burattino” dell’ex generale, sceso in campo soltanto per dare una facciata di competitività alla tornata. Dal canto suo, Moussa ha sempre negato. Tuttavia, è un dato di fatto che non abbia mai fatto mancare l’appoggio al governo di Al Sisi; senza considerare che la formalizzazione della sua candidatura è arrivata quasi a tempo scaduto, tanto da prendere di sorpresa il suo stesso partito.... View Article