•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 7 ottobre, 2014

articolo scritto da:

I sondaggi Euromedia per Ballarò: solo al 18% la fiducia nel sindacato

Alessandra Ghislieri torna a Ballarò con i suoi sondaggi per la trasmissione di Giannini, e si concentra sul ruolo del sindacato negli ultimi anni e sulla fiducia che ora riscuote nella popolazione italiana. Indagine che naturalmente nasce nel contesto dell’approvazione del Jobs Act che ha vede soprattutto la CGIL su sponde opposte al governo di Renzi.

La prima domanda della Ghislieri era proprio sulla fiducia nei sindacati e qui il valore è veramente minimo, tra i più bassi raccolti negli ultimi anni, se non decenni: 18,5%, quando praticamente mai si era sceso sotto i 20%

sindacati 1

Non stupisce quindi l’esito della seconda domanda: il 65% al quesito sul ruolo della CGIL negli ultimi anni risponde che ha fatto politica, e abissale è la distanza da quanti pensano che abbia tutelato i propri iscritti, l’11,5% o addirittura tutti i lavoratori, il 7%. La somma di queste due ultime risposte è non a caso quel 18,5% che aveva fiducia nel sindacato nella domanda precedente.

sindacati 2

L’ultima domanda riguarda la possibilità per Renzi di portare a compimento la riforma del lavoro, e qui le risposte sono più articolate: una maggioranza assoluta ritiene che ci riuscirà, ma solo il 17% ritiene che non sarà necessario alcun compromesso, mentre ben il 35,5% ritiene che saranno necessari i voti di Forza Italia. C’è dibattito non a caso nel partito del Cavaliere e Fitto in trasmissione sottolinea la volontà di essere sempre franco con Berlusconi, non è un mistero che tra i motivi del contendere vi è la questione del rapporto con Renzi, se essere opposizione dura come vorrebbe Fitto o collaborare come ritiene Berlusconi, sull’onda del patto del Nazzareno.

Infine il 37% ritiene che Renzi non risucirà a portare a casa il Jobs Act, non si sa purtroppo o per fortuna per costoro.

renzi lavoro

Condividi su

Sondaggio ius soli

Sondaggio ius soli

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

La ricetta di Orlando

La ricetta di Orlando

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

3 Commenti

  1. MaurizioSgarro ha scritto:

    LA FIDUCIA VERSO LA CLASSE POLITICA è AL 2%. Non dimentichiamocelo. Verso i sindacati lo scontento c’è sempre stato. Nonostante i benefici contrattuali e le tutele sempre più difficili da far accrescere, ostacolate da assenza di politiche sociali e del lavoro da parte degli ultimi stupendi governi(compreso l’attuale). Non a caso i precari se la prendono con i sindacati perchè non si sentono rappresentati. Dimenticano che i lavori precari sono frutto delle leggi di Prodi(pacchetto Treu) e Berlusconi(legge Biagi). Provate a chiedere a un lavoratore precario se vuole iscriversi ad un sindacato. E’ difficilissimo e se ne comprendono pure le ragioni. Questi sondaggi non fotografano la realtà ma annacquano le opinioni dei cittadini, per renderli ancora più deboli e non per servirli. Alimentare i luoghi comuni e i pregiudizi per seguire l’onda del potere

  2. attilioscot ha scritto:

    MaurizioSgarro per lottare contro la legge “Biagi” si è scesi in piazza in massa per difendere l’articolo 18 e le altre tutele dei lavoratori a tempo indeterminato, e mantenere intatte le pensioni: missione compiuta! Solo che così si è tollerato lo svilimento del mercato del lavoro, con forte riduzione dei diritti, a partire dai salari medi, grazie al precariato. E comunque sia articolo 18 che pensioni sono stati pesantemente rimaneggiati anni dopo, il primo per magari per disperazione post-crisi, ma le seconde per insostenibilità. Tutto ciò, dal punto di vista di un giovane che difficilmente vedrà sia pensione che statuto dei lavoratori, credo spieghi bene la sfiducia, non solo (ma soprattutto) nei sindacati.

  3. Pingback: Sondaggio Euromedia per Ballarò: PD ora al 37,5%, trend positivo per Lega e SEL - Termometro Politico

Lascia un commento