•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 20 novembre, 2014

articolo scritto da:

Berlusconi e pensionati, il leader tenta di riavvicinare i suoi coetanei a Forza Italia

Berlusconi e pensionati

Berlusconi e pensionati: per riportare Forza Italia a percentuali di voto più accettabili. Dal San Raffaele, dove è bloccato da un’uveite (di nuovo), lancia un messaggio alla fascia della popolazione da sempre più affezionata a lui. I pensionati.

Obiettivo di Berlusconi è risollevare le sorti di Forza Italia e dunque preparare il “No tax day” di fine novembre.

Alle scorse europee il partito dell’ex Cav. ha subito una forte battuta di arresto e soprattutto per questo Berlusconi in una lettera inviata ai dirigenti del partito scrive: “Ai nostri amici in pensione diciamo: non commettete l’errore che avete fatto alle ultime elezioni europee di rassegnarvi e di non andare a votare perché l’Europa non vi è simpatica e perché non c’era Berlusconi candidato: dovete andare a votare. Ve lo manda a dire un vostro coetaneo che Vi vuole bene, proprio lui: Silvio Berlusconi”.

uveite berlusconi san raffaele Berlusconi e pensionati

Berlusconi protagonista campagna Forza Italia

La due giorni di fine novembre, il già citato “No tax day”, si preannuncia solo come il primo di altri eventi che vedranno protagonisti in piazza Berlusconi e Forza Italia. “Tra poco tornerò in campo innocente e alla grande”. È la sua grande promessa. Un’altra. A primavera ci saranno, a ridosso delle elezioni Regionali, una serie di eventi di campagna elettorale nei quali Berlusconi vorrà essere in prima fila.

Verso le elezioni regionali in Emilia Romagna

Anche dall’ospedale Berlusconi resta in contatto con i suoi e su quanto avviene nel paese. Domenica Emilia Romagna e Calabria andranno al voto. Proprio in Emilia Forza Italia rischia di subire il sorpasso della Lega Nord.

Una probabilità che rischia di alimentare i malumori tra i parlamentari azzurri, Raffaele Fitto su tutti, sulla tenera opposizione che Fi sta facendo al governo Renzi. Ma Berlusconi non sembra voler dare troppo peso ai problemi interni e volge lo sguardo alle future elezioni.

Forza Italia ed il ‘no tax day’ di fine novembre

Il primo passo per cercare di far riprendere quota Forza Italia è l’evento di fine novembre. In merito, nella sopra citata lettera, Berlusconi si rivolge ai dirigenti del partito: “Vi chiedo uno sforzo organizzativo che servirà a dare un segnale chiaro della nostra opposizione alle politiche economiche e fiscali di questo governo”.

Critiche di Berlusconi al Governo Renzi

L’ex Cavaliere prosegue smarcandosi leggermente dall’incolore posizione nei confronti del Governo, complice il Patto del Nazareno: è un governo “del cieco rigore” il cui obiettivo è fare “solo gli interessi del suo elettorato”. In una telefonata con una manifestazione elettorale di Forza Italia a Roccella Ionica ha dichiarato: “Sono convinto che lo splendore di Renzi e di questo governo sia appannato” aggiungendo “Si è capito che dopo tante promesse i risultati non ci sono. Siamo dentro ad una purtroppo grave crisi che non è congiunturale ma strutturale per cui non ci saranno risultati che potranno portare voti alla sinistra”.

Le promesse di Berlusconi ai pensionati

Berlusconi ha già stilato il suo programma elettorale e, come detto, lo destina soprattutto ai pensionati. “Quando torneremo al governo, alzeremo le pensioni minime a 1000 euro” e ancora “Questo è ciò che ci impegniamo a fare per voi quando saremo di nuovo, e presto, al governo: 1) aumento delle pensioni minime a 1000 euro per 13 mensilità; 2) no tasse sulla vostra proprietà; 3) no tasse sui vostri risparmi, quelli che volete lasciare ai Vostri figli e ai Vostri nipoti”. Rincara la dose: “Non dobbiamo permettere allo Stato di allungare le mani sul frutto di ciò che avete risparmiato con una vita di lavoro e di sacrifici, quello su cui avete già pagato imposte pesanti”. Prosegue ancora con quello che forse è un ever green del suo programma elettorale sempre teso a raccogliere i consensi dei pensionati: “Avrete assistenza medica gratuita: odontoiatria sociale (impianti dentali gratis) e oftalmologia sociale (operazione della cataratta gratis)”. Non mancano poi convenienze di vario genere: cinema al pomeriggio e treno durante la settimana gratuiti, bonus taxi e bonus acquisti, veterinario gratuito una volta al mese.

Berlusconi e gli amici a quattro zampe

Si ripropone, dopo l’esperienza delle scorse Europee, il tema degli amici a quattro zampe. “Non sapevo che ci fossero in Italia 7 milioni di cani, 12 milioni di gatti. Il 36% delle persone i cani e i gatti li fanno dormire sul letto, il 16% li fa dormire sotto le coperte, il 40% delle signore afferma che dopo un alterco coniugale trova serenità con un gatto o un cane” così si era pronunciato in merito Berlusconi alla convention dei club. Presentare alla cronaca il suo amico a quattro zampe, Dudù, non era bastato ad evitare a Forza Italia il crollo di consensi ma era servito quanto meno ad animare comizi e slogan elettorali. Chissà se questa volta, unito alle promesse rivolte ai pensionati, l’amore per gli animali possa bastare a Berlusconi per ritornare premier. Per ora è meglio guardare al futuro a noi più prossimo: il “No tax day” del 29 e 30 novembre che segnerà il ritorno sulla scena dell’ex Cavaliere.

Sondaggio Post Verità

Sondaggio Post Verità

La domanda del giorno

Come si chiamerà il gruppo degli scissionisti Pd?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle Voluttà

#efamolostoflavio

#efamolostoflavio

articolo scritto da: