•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 27 aprile, 2014

articolo scritto da:

Graessle (Ppe): “Sono scioccata, mi chiedo come abbiamo potuto cooperare con Belursconi”

“Sono scioccata, mi sembra una dichiarazione inaudita. Ho 53 anni e da quando ero piccola non ho mai smesso di interrogarmi su quel crimine orribile. Non c’è tedesco che non ne sia consapevole. Negare i crimini nazisti da noi in Germania è un reato penale che fa scattare una procedura giudiziaria. Spero davvero che gli italiani non credano a cose di questo genere. Mi chiedo come abbiamo potuto cooperare con un personaggio di questo genere”. Così, intervistata da Repubblica, Ingeborg Graessle, eurodeputata tedesca del Ppe a proposito delle dichiarazioni di Silvio Berlusconi. “Trovo inconcepibile che si possa giocare con il più grande crimine contro l’umanità per raccogliere qualche voto – spiega l’eurodeputata -. Mi domando come un politico possa fare una gaffe del genere. Come possono ancora prenderlo sul serio? Sempre più spesso i colleghi italiani del Ppe si scusano per le cose che dice”. “Credo che debba lui stesso chiarire dove vuole stare. Ma, se pensa cose di questo genere, dovrebbe lui stesso concludere che non può restare nel Ppe. Come possiamo continuare insieme se dice queste cose? Mi aspetto che gli amici eurodeputati di Forza Italia reagiscano e smentiscano simili gravissime dichiarazioni”.

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle voluttà

Tutto secondo i piani

Tutto secondo i piani

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

57 Commenti

  1. Marta Rapezzi ha scritto:

    Ce lo chiediamo tutti.

  2. Gianluca Ierpi ha scritto:

    Beh, in Italia il pd e Renzi stanno facendo le riforme Costituzionali con questo signore….

  3. Orru Maurizio ha scritto:

    Ma andate a caccare europei

  4. Donato D'ambrosio ha scritto:

    Soldi soldi e stramaledetti soldi , vendereste anche i figli per il vostro sporco denaro . Godetevelo tutto

  5. Stefano Bianco ha scritto:

    Il personaggio era noto direi..

  6. Stefano Galatolo ha scritto:

    si sveglia ora?

  7. Stefano Galatolo ha scritto:

    Prima fu cercata la collaborazione con Grillo, ma lui non ha voluto.
    Senza una maggioranza larga queste cose non si possono fare, in ogni caso non si faranno neanche stavolta.

  8. Riccardo Cavalieri ha scritto:

    Allora perché Renzi non abbraccia la proposta alternativa di Chiti, che vede favorevoli anche SEL e M5S?

  9. Gianluca Ierpi ha scritto:

    Stenderei un velo pietoso sul tentativo di Bersani di coinvolgere il M5S…lo stesso Bersani e diversi personaggi del pd hanno detto che non c’era alcuna intenzione di fare accordi con il M5S e la riprova c’è stata quando si è trattato di eleggere il Presidente della Repubblica.L’unico interlocutore per il pd era Berlusconi….vedi anche i 101 che hanno spianato la strada a Renzi.

  10. Mimmo Pappalardo ha scritto:

    Parole detta da una che appartiene ad un popolo abituato a schiavizzare e dominate gli altri…..stia zitta, e provveda a dare uguaglianza di stipendi e tasse in tutta l’europa.

  11. Pierfrancesco Catapano ha scritto:

    io mi chiedo come il ppe ha potuto imporci il mes e il fiscal compact e distrutto la ricchezza di intere nazioni. Vota altra europa con Tsipras

  12. Pierfrancesco Catapano ha scritto:

    è diverso.. piaccia o no è il capo politico della destra, le riforme si fanno con tutti, pure il comico assassino è stato chiamato, è lui che ha escluso 8 milioni di cittadini dal parteciparvi.

  13. Antonio Oi ha scritto:

    Io chiedo come il ppe abbia potuto imbarcare in passato un tale personaggio e cosa aspetti a cacciarlo

  14. Alessandro Crespi ha scritto:

    No parole dette da una che appartiene ad uno stato dove si premia il merito e l’onestà, che appartiene ad un popolo che ha costruito il suo benessere sull’impegno e la fatica. Invece che cercare capri espiatori noi italiani dovremmo stare zitti e imparare, i nostri guai sono unicamente nostra responsabilità: Chi mette criminali in parlamento da 40 anni non sono i tedeschi, ma gli elettori italiani

  15. GaspareSupremo ha scritto:

    Tutte balle . . intanto se lo tengono perchè porta voti !

  16. Mimmo Pappalardo ha scritto:

    Sei infarcito dalle cavolate su Berlusconi…..chiamando criminale Berlusconi denigri solo la magistratura che in 20 anni non è stata capace di trovargli nulla, se non un evasione di pochi milioni di euro (inesistente tra l’altro) su 9 miliardi di tasse versate in questi 20 anni……la ricchezza germanica è basata solo ed esclusivamente sull’annientamento della piccola e media impresa italiana, che con la lira ha sempre fatto concorrenza qualificata ai prodotti tedeschi……e dietro ogni impresa, ci sono italiani alla fame, se fossero così magnanimi, accetterebbero di eliminare le disuguaglianze di questa europa.

  17. Gianluca Ierpi ha scritto:

    Capo politico condannato con sentenza passata in giudicato….a questo punto il pd ha ammesso che le uniche riforme si fanno solo ed esclusivamente con chi ha delle pendenze con la Giustizia….per fare il bidello bisogna avere la fedina penale pulita per fare le riforme istituzionali bisogna essere condannati….basta saperlo….e lo devono sapere tutti gli elettori del pd…..della prima ora e non quelli raccattati da Renzi…..e poi, che bisogno c’era di fare la sceneggiata di Renzi che incontra un condannato da solo nella sede del pd? Se il pd fosse stato un partito serio avrebbe portato le sue proposte di riforme in Parlamento dicendo “queste sono le nostre proposte ma siamo disposti a confrontarci con tutti”…invece Renzi ha scelto la via…..dell’accordo con il diavolo e il pd colpevolmente si è accodato…..e vediamo che tipo di riforme sono state partorite. A Renzi non importa nulla del paese, lui vuole solo dare in pasto agli italioti l’idea che lui “fa le cose” non importa quello che fa me le fa. Continuate a chiudere gli occhi come avete fatto con Berlusconi…poi non piangete quando si scoprirà in quale letamaio ci siamo cacciati. Elettori dell’ex Ulivo…non votate più per il pd…..salvate voi l’Italia non mischiate il vostro voto con chi ha portato il cervello all’ammasso.

  18. Maria Cristina Gnudi ha scritto:

    almeno loro se lo chiedono!

  19. G.b. Perazzo ha scritto:

    Scioccata…. deriva da sciocco… perfetto!

  20. Alessandro Crespi ha scritto:

    AHAHAHAH ma hai letto quello che scrivi?
    Primo: non mi sembra di avere fatto il nome di Berlusconi ( che comunque è un condannato in via definitiva per frode fiscale e quindi un CRIMINALE) e ti ricordo che si è salvato solo grazie alle numerose leggi ad personam e alla prescrizione
    P.s. è stato condannato per un’evasione di “pochi milioni” solo perchè i restanti miliardi evasi rientravano in un periodo gia coperto da prescrizione.. informati meglio invece di leggere i giornali che leccano i piedi a Silvio
    Quanto all’economia tedesca.. nei tuoi sogni sarebbe stata minacciata dall’imprenditoria italiana: secondo te la Fiat potrebbe competere con BMW. Audi e VW? O le nostre piccole aziende con colossi come Siemens, Bayer, Bosh, ecc?
    La solita mentalità italiana, sempre colpa degli altri

  21. Luisa Bacocchia ha scritto:

    è un uomo disperato perché sa benissimo che come politico è finito

  22. Luciano Tortorelli ha scritto:

    Sapevano benissimo chi era B. ma facevano gli gnorri!!! Poveri ingenui………

  23. Paolo Pierucci ha scritto:

    Lo cacciassero no? Ma gli Europarlamentari di Forza Italia gli servono visto che si stanno giocando per pochissimi seggi con il PSE il primato come primo gruppo all’europarlamento.

  24. Antonio Puntillo ha scritto:

    Leggendo i vs post continuo a non meravigliarmi della situazione italiana e del motivo per cui il B. può ancora parlare…gli italiani hanno ciò che si meritano…PECORONIIII

  25. Mimmo Pappalardo ha scritto:

    Be sai, se non te ne fossi accorto l’articolo parla di una sconosciuta che ce l’ha con Berlusconi.
    Salvato…..o condannato grazie ad una magistratura schierata?……
    Chissà perchè prima dell’avvento dell’euro eravamo una nazione ricca e piena di lavoro?
    chissà perche si sta eliminando la diffusa piccola e media imprenditoria?
    Chissà perchè l’europa ci vuole imporre certificazioni e procedimenti di qualità che mortificano le nostri produzioni, e che hanno dei costi insostenibile per come siamo strutturati?
    Se non fossimo un pensiero per qualcuno, perchè invece di affossarlo non ci aiutano a sostenere il sistema Italia?
    Perche demolire una nazione colpendo la vera ricchezza degli Italiani, gli immobili?
    Mi fa piacere che tu difenda una nazione che sta anteponendo la nostra dignità e la nostra stessa sopravvivenza al rispetto di un pezzo di carta chiamato euro, imponendoci un austerità assurda……mi sapresti dire in nome di che cosa?
    Svegliati….se no ti ritroverai povero lavoratore di multinazinali senza libertà e buttato fuori dal sistema a 35 anni…..sempre se sarai sopravvissuto a questa crisi.

  26. Giannantonio Coppe ha scritto:

    Senza SILVIO Berlusconi e le sue amicizie in Europa non valgono nulla e questo e il motivo per cui lo hanno escluso da tutto nessuno ricorda i contratti vocali con Turchia russia Libia

  27. Giannantonio Coppe ha scritto:

    Il PPE IN EUTOPA E PIENO DI SINISTROSI CATTOCOMUNISTI

  28. Giuseppe Bonura ha scritto:

    Buttatelo fuori dal PPE

  29. Massimo Nesti ha scritto:

    Lacrime di coccodrillo…

  30. Robert Cooper ha scritto:

    l’unica disperata sei tu …

  31. Giampiero Censorii ha scritto:

    ..stai serena in Italia lo votano pure…

  32. Luisa Bacocchia ha scritto:

    non credo siete voi di FI

  33. Roberta Atzori ha scritto:

    Ce lo chiediamo tutti!

  34. Daniel Rueda Hernandez ha scritto:

    E’ vero, Berlusconi ha sempre avuto una pazienza infinita soportando questi imbeccilli

  35. Alessandro Crespi ha scritto:

    Certo certo è tutta colpa dell’euro.. chiediti una cosa: secondo te una moneta debole come la lira sarebbe sopravvissuta alla crisi del 2008? lo sai che prima dell’euro pagavamo enormi tassi di interesse sul debito pubblico? che grazie al passaggio all’euro avremmo potuto ridurre enormemente il nostro debito pubblico? ovviamente i nostri politici hanno pensato ad ingrassare e ad arricchirsi
    Il problema oggi non è l’euro ma il nostro debito pubblico.. e questo non dipende ne dall’euro ne dai tedesci: è solo responsabilità degli italiani
    Il Boom economico italiano è avvenuto grazie alla Ceca e alle Cee, progenitori dell’unione europea
    I tedeschi ci stanno giustamente chiedendo di ridurre il debito, visto che in caso di Default la BCE userebbe i loro soldi (la germania è il primo contribuente dell’ESM) per salvarci.. a te farebbe piacere se ti levassere i soldi dal conto corrente per pagare i debiti di uno che passa le giornate al bar o a giocare alle slot? questa è la metafora
    Ovviamente le conseguenze sono pesanti, ma non saremmo arrivati a questo se ci fossimo svegliati anni fa
    Se avessimo avuto politiche oneste ed intelligenti oggi saremmo un paese ricco e avanzato come la germania.. invece abbiamo scelto di fregarcene e vivere della rendita del boom economico e lasciarci governare da ladri.. ognuno ha quel che si merita
    Tornando all’articolo, la deputata tedesca in questione ha tutto il diritto di criticare Berlusconi visto quello che ha dichiarato (tra l’altro ha avuto un bel coraggio visto che lui ha portato al governo fascisti e antisemiti)
    Svegliati tu caro, hai votato un criminale mafioso come berlusconi che ha portato in parlamento cani e porci per i suoi interessi? beh ora subisci i frutti delle tu scelte “intelligenti”

  36. Edgardo Favaloro ha scritto:

    Se avesse letto qualche giornale in più lo avrebbe capito prima!

  37. Maria Damaso ha scritto:

    se ne accorgono dopo 20 anni?????

  38. Pierino Leidi ha scritto:

    Buttatelo fuori a calci in culo, non esitate un minuto.

  39. Mimmo Pappalardo ha scritto:

    La signora deve stare zitta….perché la Germania, le stesse cose fatte 50 anni fa agli ebrei ora le sta ripetendo con i greci, gli italiani ed tutti i popoli del sud europa.
    Noi italiani abbiamo potuto fare ció che facevamo perchè potevamo stampare moneta….oggi no, decide l’Europa per noi, e ci mantiene sottomessi. Il Giappone ha un debito doppio del nostro e vive tranquillamente.
    Te lo ripeto stai anteponendo la vita umana al valore di un pezzo di carta…..
    Poi voi sinistri, imparate prima a rispondere alle domande e poi fare altre domande. Quindi prima spiegami perchè si demolisce il sistema industriale ed artigianale italiano con regole ed imposizioni assurde.
    Come puó un popolo, una persona, restituire un debito se non si da la possibilità di farlo lavorare?
    Che senso ha essere una nazione (europa) ed avere all’interno diversa tassazione e diversa contribuzione? Cosa diresti se capitasse questo tra il nostro nord ed il nostro sud?

  40. Adriano Bacherini ha scritto:

    Finché vi faceva comodo andava bene pezzi di merda servi della BCE!

  41. Gianni Spadoni ha scritto:

    me l’ho sono chiesto anche io, ma sesi aspetta una smentita da Forza Italia, è una chimera

  42. Alessandro Crespi ha scritto:

    Eh gia invece i fascisti italiani erano tanto rispettosi degli altri popoli..
    Il Giappone e la germania hanno un debito più grande del nostro.. ma anche economie piu forti e politici seri
    Mi spiace deluderti ma non sono di sinistra, ne voto quel pagliaccio di Berlusconi per fortuna
    Le regole e le imposizioni che strozzano le imprese sono frutto della brocrazia italiana, l’europa non c’entra nulla
    Se fosse colpa delle regole europee perchè negli altri paesi europei fare impresa è molto più semplice?
    La frase “Che senso ha essere una nazione (europa) ed avere all’interno diversa tassazione e diversa contribuzione? Cosa diresti se capitasse questo tra il nostro nord ed il nostro sud?” dimostra tutta la tua ignoranza.. da quando l’Europa è una nazione? ahahah
    Non siamo nemmeno una federazione come gli USA ( e indovina? in america le tasse variano a seconda dei vari stati) per cui è una gran cazzata
    Detto questo la crisi dell’economia italiano non è certo dovuto all’europa ma alla politica economica degli ultimi 30-40 anni come ti ho gia ripetuto, continuare a frignare contro l’euro brutto e cattivo e contro la merkel dimostra solo che gli Italiani non sanno prendersi le proprie responsabilità
    Gli Italiani hanno contratto debiti anche quando il lavoro c’era, visto che ora non c’è e non possiamo più permetterci di far crescere il debito ulteriormente ovviamente l’unica strada è quella dei sacrifici
    A proposito dei Greci, prima di farli passare unicamente come vittime ti sei informato? ovviamente la situazione della grecia è grammatica ma lo sai perchè si è arrivati a questo? la Grecia ha truccato per anni i conti pubblici, ha speso miliardi inutilmente per organizzare le olimpiadi del 2000 ( cosa bella ma non certo indispensabile per un paese), prima della crisi tra il 25 e il 30% dei lavoratori erano DIPENDENTI PUBBLICI, viva il clientelarismo.. I greci come gli italiani hanno vissuto per anni al di sopra delle proprie possibilità contraendo debiti e permettendo alla corruzione e al malaffare di dilagare

  43. Mimmo Pappalardo ha scritto:

    Chissa qual’é lo scopo dell’europa, se non quello di diventare un unica grande nazione con un unica politica?……e se non fosse per questo scopo perchè mai dovremmo farci imporre questi sacrifici dalla Germania?…per essere un unione finanziare? Be allora meglio scappare……….se i tedeschi hanno paura di dover metterci soldi, (ma sino ad ora siamo noi che li abbiamo messi, la Germania ha solo incassato i soldi dati per la grecia) può benissimo uscirne o farci uscire.
    In europa non esistono artigiani e piccole medie imprese così tante come in Italia, esistono grandi gruppi che possono sostenere le imposizione europee, imposizione che per loro creano lavori, a noi lo annullano, perche eliminano la nostra tradizione.
    Continui ad anteporre la dignità umana ad un pezzo di carta.
    Con quei soldi che tu chiami clientelismo abbiamo creato una nazione….dagli anni 6o in poi……oggi saresti ancora vivendo nelle grotte, senza luce e con le strade sterrate.
    Sul fascismo, non ho ancora sentito un libico o un etiope lamentarsi dei colianisti italiani.

  44. Maria Concetta Cammarata ha scritto:

    gli conviene accorgersene dopo vent’anni!

  45. Alessandro Crespi ha scritto:

    Leggere i tuoi commenti fa proprio ridere! Nessun libico od etiope si é lamentato? Vatti ad informare un po’, abbiamo pure presentato scuse ufficiali alla libia oltre che un risarcimento economico… Spiegami come assumere nel settore pubblico gente raccomandata e ignorante in cambio del voto alle elezioni avrebbe portato benessere all’italia.. Sono curioso, illuminami! La Germania non ci ha imposto nulla, Fiscal Compact e vincolo di pareggio di bilancio sono stati frutto di accordi a livello europeo (per l’Italia partecipavano il tuo eroe Berlusconi e Tremonti, Monti ha solo attuato gli impegni presi). Altra stronzata: “solo noi abbiamo messo i soldi, la germania ha solo incassato i soldi per la Grecia”.. Peccato che sia proprio il contrario ahahaha la Germania ci ha solo perso soldi. Continui con questa bugia delle imposizioni europee che uccidono le piccole e medie imprese.. Citamene una dai.. Sarà un po’ difficile visto che come ti ho gia ripetuto sono la burocrazia e la tassazione italiana le responsabili. Invece di ripetere frasette fatte e teorie fasulle che vanno tanto di moda su internet, ma che sono solo aria fritta, informati un po’ e vedrai che ti chiarirai le idee

  46. Alessandro Crespi ha scritto:

    p.s. Sempre a proposito del fascismo, chiedi agli ebrei italiani se i loro parenti deportati venivano mandati da Mussolini in vacanza al mare.. Ah no! Andavano verso le camere a gas nei campi di concentramento… Eh ma tanto per te i fascisti son tanto delle brave persone vero? Che schifo

  47. Mimmo Pappalardo ha scritto:

    Una su tutte certificazione della qualità, ed ovviamente una certa moneta chiamata euro….invenzione tutta europea. Il resto del tuo discorso è solo rivoltare la realtà. Tu invece di fare il troll vai a lavorare e poi potrai capire di cosa si parla.

  48. Aldo Tufano ha scritto:

    Ce lo chiediamo anche noi da 20 anni, cara signora, siamo stati fregati da un venditore di fumo, com’è appunto Berlusconi…

  49. Alessandro Crespi ha scritto:

    La certificazione della qualitá é uno strumento di forza a vantaggio delle imprese che esportano.. E guarda caso le piccole e medie imprese italiane sopravvivono grazie all’export! L’euro é una moneta forte, quindi ci permette di acquistare dall’estero prodotti a costo minore ( con una moneta debole e svalutabile come la lira divremmo acquistare energia e materie prime, necessarie alle nostre aziende visto che l’Italia ne é sprovvista, a prezzi molto superiori! Rendendo cosi i nostri prodotti non più competitivi) Io non ho rivoltato nulla, ho citato fatti! Come vedi ho smontato tutte le tue tesi assurde mentre tu non sei in grado di rispondere alle mie obiezioni con prove e fatti.. Dalle mie parti si dice “zitto e incassa” 😉 io gia lavoro e studio, tu piuttosto informati meglio invece di vivere di luoghi comuni e di notizie fasulle

  50. Mimmo Pappalardo ha scritto:

    Certo le piccole imprese italiane possono permettersi la certificazione, chissà perchè poi le hanno imposte a chi non esporta…..obbligando a pagare degli ignoranti che non hanno mai lavorato, che vorrebbero insegnarci il lavoro.
    Lo hai detto tu moneta forte….e noi una moneta forte non ce la possiamo permetterci, a fronte di poche importazioni, perdiamo tutte le esportazioni.
    L’italia se solo la smette di dar retta ad ambientalisti di energia ne ha quanto ne vuole.
    Dormi dormi, sognati il tuo tesoro in euro.

  51. Alessandro Crespi ha scritto:

    Gli ignoranti che non hanno mai lavorato, come dici tu, sono gli stessi dipendenti pubblici che tu difendevi un paio di commenti fa, dicendo che il clientelarismo fa bene all’economia. Dici tutto il contrario di tutto ahah poche importazioni?? Petrolio, energia, materie prime.. Sono le basi dell’econimia e sono cose che ci mancano! Dove le troveremmo? Nello sgabuzzino di casa tua? Senza di quelle non potremmo produrre nulla sveglione! ahahah quando mai l’italia ha dato retta agli ambientalisti? Terra dei fuochi, Dissesto idrogeologico e frane, inquinamento di suolo e acque,ecc non ti dicono nulla? Dormi tu e continua a credere alle Bugie di Berlusconi e degli altri politici ladri

  52. Mimmo Pappalardo ha scritto:

    Dormi dormi….o roditi il fegato, perche questa è l’italia….troll, la prossima ti spengo

  53. Alessandro Crespi ha scritto:

    Continui a non rispondere con argomentazioni valide.. Sei solo capace di dare del troll? Tipico di chi non Sa Cosa rispondere e non vuole arrampicarsi sugli specchi ahah io non dormo ne mi rodo il fegato, al massimo sei tu che fai tanti brutti incubi sul cattivissimo euro o sui tedeschi pronti ad invaderti casa ahaha

  54. Alessandro Crespi ha scritto:

    Scappa pure, la figuraccia ormai l’hai fatta

  55. Mimmo Pappalardo ha scritto:

    Una figuraccia sei tu…..spento

  56. Salvatore Ciriolo ha scritto:

    Aspetta e spera…

  57. Giorgio Melargo ha scritto:

    Forse si è troppo limitato adesso venite anche in ITALIA a dirci cosa dobbiamo dire della GERMANIA ma CHI SEI non sei nessuno e vuoi anche tu farti pubblicità E SEI RIMASTA SCIOCCATA ma PERCHE’ NON TI DIMETTI PER PROTESTA saresti più credibile e meno male che sei nel PPE e non hai capito che senza il voti di Berlusconi il PPE se ne va affanculo.

Lascia un commento