•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 3 giugno, 2015

articolo scritto da:

Dall’Istat dati positivi (Aprile 2015) su fronte lavoro e occupazione Renzi commenta: “Occupati in più grazie a Jobs Act”

foto tweet renzi dopo comunicazione istat dati aprile 2015

Buone notizie sul fronte dell’occupazione per l’Italia dai dati Istat: ad aprile gli occupati aumentano dello 0,7% pari a 159mila rispetto al mese precedente. Nel primo trimestre si registra un aumento di 133.000 occupati su base annua (+0,6%) con un incremento percentuale uguale per uomini e donne.

L’aumento riguarda tutte le ripartizioni territoriali, ma soprattutto il Nord (+0,6%, 71 mila unità) e il Mezzogiorno (+0,8%, 47 mila unità). Diminuiscono gli occupati nelle fasce di età 15-34 anni e 35-49 anni (-1,7% e -1,4%, rispettivamente), mentre continuano ad aumentare gli ultra 50enni (+5,3%), grazie soprattutto alla stretta sulle regole per l’accesso alla pensione previste dalla riforma Fornero. L’incremento dell’occupazione interessa gli italiani (+50 mila unità) ma soprattutto gli stranieri (+83 mila unità).

istat renzi occupazione lavoro

In confronto al primo trimestre 2014, tuttavia, il tasso di occupazione 15-64 anni degli stranieri diminuisce di 0,4 punti percentuali a fronte di una crescita di 0,5 punti tra gli italiani.

Occupazione in crescita, Renzi esulta su Twitter

“Dati ISTAT: abbiamo 159mila occupati in più in aprile primo mese pieno di #jobsact. Avanti tutta su riforme: ancora più decisi #lavoltabuona”. Lo scrive il premier Matteo Renzi su Twitter rispondendo in maniera indiretta anche alle molte critiche ricevute dopo l’approvazione del provvedimento.

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Partiti politici italiani

partiti politici italiani: l'archivio - statuti, programmi, bilanci

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

articolo scritto da:

8 Commenti

  1. Carlo Ranieri ha scritto:

    Peccato che soano tutti al centro nord, al sud fame

  2. Riccardo Bottegal ha scritto:

    mi dispiace, mi auguro che anche al sud ci siano miglioramenti

  3. Luigi Maria Lozzi ha scritto:

    Le favole raccontatele ai bimbi.

  4. Maria Damaso ha scritto:

    finirà come per gli incentivi sulle macchine, un grande boom e poi lo sboom

  5. Mimmo Ristori ha scritto:

    Che rabbia eh?

  6. Marco Morandi ha scritto:

    era scritto anche sul corriere dei piccoli..

  7. Giommaria Derudas ha scritto:

    Ho capito, è inizia la stagione alberghiera estiva , e poi?

  8. Fausto Cenderelli ha scritto:

    con sti hastag è sempre #lavoltabuona che palle

Lascia un commento