•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 30 maggio, 2014

articolo scritto da:

Possibile fusione tra Ncd e Udc. Renzi guarda a Scelta civica e Sel

alfano casini

Dopo aver superato lo sbarramento del 4% previsto per le Europee, il Ncd di Angelino Alfano riunisce i capigruppo parlamentari per determinare la nuova linea da seguire.

Le elezioni europee hanno evidenziato per il Nuovo Centrodestra un risultato non troppo lusinghiero che solo la fusione con l’Udc ha in parte arginato. A questo punto un’alleanza con il partito di Casini potrebbe rivelarsi assolutamente necessaria e andare oltre l’estemporanea coalizione in vista delle Europee 2014.

E se in casa Ncd ci sono ancora pochi nostalgici che guardano verso Berlusconi, l’ipotesi più accreditata è quella di un accordo di lunga durata con il premier Matteo Renzi. Non sono pochi i deputati di Alfano che prendono in considerazione la possibilità di trasformare quella che fino a questo momento è solo un’intesa di governo in un accordo politico vero e proprio.

renzi monti

Renzi e Scelta Civica: “Non facciamo campagna acquisti ma dobbiamo essere disponibili a riflettere immaginando che l’orizzonte della magistratura sia quello del 2018”. Queste le parole del premier Renzi, che si dichiara pronto ad accogliere i “naufraghi”.

Dopo lo scioglimento di Scelta civica, ridotta allo 0,7% di Scelta europea, infatti, per gli esodati montiani si configura un’unica meta: il Pd. Lo stesso Monti ha dichiarato che “se Renzi avesse vinto contro Bersani, Scelta civica non sarebbe nata”; e ora “l’agenda Renzi è l’agenda Monti”. Ma all’interno dei “naufraghi” resta qualche perplessità. Se da un lato infatti c’è chi è pronto per una fusione con il Pd, dall’altro c’è chi, come Alberto Bombassei, Andrea Causin e Gianfranco Librandi, preferirebbe un accordo con il Nuovo centrodestra di Angelino Alfano.

Ma Renzi per il suo “Pd allargato” non guarda solo ai naufraghi di Scelta civica. Potrebbero infatti cedere alle lusinghe del premier anche i fuoriusciti M5S e ai deputati Sel. Si potrebbe venire a creare dunque quella che Civati ha definito “l’area del nuovo centrosinistra”. Ma Vendola frena: “Una sinistra di governo non è una sinistra nel governo”

Diverso il discorso con i Popolari dell’ex ministro Mario Mauro con i quali sembra davvero incerta una possibile coesione poiché “sono più vicini alla destra”.

I prossimi giorni potrebbero quindi riservare grosse sorprese per quanto riguarda le fusioni e le alleanze. Fatto sta che nonostante il 40% “il Pd non può governare da solo” come ha ricordato Renzi in conferenza stampa.

Alessandra Scolaro


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Ultimo giorno di sondaggi: chi vincerà il referendum costituzionale?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

30 comments
Rosa Cerchia
Rosa Cerchia

io ho una testa PENSANTE... non so tu!!!

Comitato Risveglio
Comitato Risveglio

avevamo paura della dittatura?Se va avanti così avremo un partito unico..

Mario Lanza
Mario Lanza

possibile che i grillini parlino con lo stampino? o sono influencers o lobotomizzati.

Mario Lanza
Mario Lanza

..................magari sei grillino e parli di qualunquismo.....

Vito Martinelli
Vito Martinelli

W IL PD e tutti quelli che l'hanno votato. SILURO IN ARRIVOOOOOOOOO!!!

Pietro Spedale
Pietro Spedale

Il partito unico, fusione con Ncd e Udc e riforme insieme ad F.I.

Eric Penna Nera
Eric Penna Nera

il nulla che si unisce al nulla, sia nel centro-destra sia nel centro-sinistra.

Eric Penna Nera
Eric Penna Nera

il nulla che si unisce al nulla, sia nel centro-destra sia nel centro-sinistra.

Mimmo Ristori
Mimmo Ristori

Per carità Renzi,non impegolarti in quella melma.

Rosa Cerchia
Rosa Cerchia

"Moriremo democristani".... Bentornata Vecchia DC, vestita a nuovo, con abiti nuovi, freschi e ben pettinata ma, ODORI di PUTREFAZIONE!

Martino Provenza
Martino Provenza

una ammucchiata di partiti, come fu l'ulivo a suo tempo,una esperienza che non porto' molto bene a prodi, gli auguro miglior fortuna.

Nina Roccato
Nina Roccato

non prende consigli ma ordini Monti o non Monti , qui comandano tutti

Giulio Giliberti
Giulio Giliberti

troppi partiti e partitini non va bene. Si fa sulo ammujna

Domenico Montanaro
Domenico Montanaro

Grande questo titolo "Renzi guarda a Scelta Civica e SEL": dà l'idea della poltiglia qulunquista e populista che si sta costruendo intorno al "nuovo" PD...

Meris Pellegrini
Meris Pellegrini

raccogli tutti cani e porci, ormai il pd è come la vecchia dc

Gaetano Fano
Gaetano Fano

Se renzi guarda a scelta civica vuol dire che prende consigli da monti e quindi dai poteri economici forti!