•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 17 luglio, 2017

articolo scritto da:

Bonus asilo nido 2017: domanda al via, documenti e requisiti Inps

Bonus asilo nido 2017 domanda e requisiti Inps

Bonus asilo nido 2017: domanda al via, documenti e requisiti Inps.

Da oggi lunedì 17 luglio sarà possibile fare domanda per il bonus asilo nido. Si parte quindi da oggi alle ore 10. Il bonus sarà erogato indipendentemente dal reddito che si ha, pertanto non è richiesto l’Isee. Bisognerà tuttavia attestare l’iscrizione al nido per avere accesso al beneficio. Per il bonus asilo nido 2017 è stata erogata una risorsa di 144 milioni di euro. Esaurita quella, finirà anche la possibilità di fare domanda. Il bonus asilo nido è di 1.000 euro complessivi. Ripartiti per famiglia in 11 mesi da 91 euro. Inoltre, per i bambini che sono già iscritti al nido, sarà riconosciuto l’importo spettante a partire dal 1° gennaio 2016.

Bonus asilo nido 2017: chi può richiederlo

A chi spetta il bonus asilo nido 2017? A tutti i genitori di bambini nati dal 1° gennaio 2016. Anche i genitori di bambini adottati a partire da quella data potranno richiederlo. I genitori dovranno rispettare degli inevitabili requisiti. Dovranno essere residenti in Italia, avere cittadinanza italiana o comunitaria. Anche gli extracomunitari ne hanno diritto, ma solo quelli che hanno un permesso di soggiorno di lungo periodo. Inoltre, potranno richiedere il bonus gli extracomunitari con status di rifugiato politico o protezione sussidiaria.

Come già detto sopra, non sarà richiesta la dichiarazione Isee. Dovrà invece essere presentata la certificazione dell’iscrizione al nido per il bambino. Il bonus asilo nido potrà essere richiesto anche per l’assistenza, presso il proprio domicilio, di bambini affetti da gravi patologie croniche. In questo caso bisognerà presentare il certificato medico. In aggiunta a ciò, l’attestazione che il soggetto richiedente sia convivente con il bambino.

Bonus asilo nido: come presentare la domanda

Si avranno 6 mesi di tempo per presentare la domanda e richiedere il bonus asilo nido. Da oggi lunedì 17 luglio – a partire dalle ore 10 – fino al 31 dicembre 2017.

La richiesta potrà essere effettuata online attraverso i servizi telematici dell’Inps. Oppure chiamando il Contact Center dell’Inps. In questo secondo caso bisognerà chiamare da fisso il numero verde 803.164 e da mobile il numero 06164.164. La domanda potrà essere richiesta anche fisicamente, presentandosi di persona a un patronato.

Bonus asilo nido: il comunicato di Maria Elena Boschi

Ieri, sulla propria pagina Facebook, il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Maria Elena Boschi ha tenuto a ricordare l’apertura delle domande per il bonus asilo nido.

“Da domattina tutte le madri e i padri di bambini fino a 3 anni nati a partire dal 1° gennaio 2016, potranno richiedere un assegno di 1.000 euro all’Inps per il pagamento di rette presso asili nido pubblici e privati. Le domande potranno essere presentate fino al 31 dicembre di quest’anno. Anche questa novità è stata introdotta dalla legge di bilancio 2017 durante i #MilleGiorni. Un ulteriore piccolo passo in avanti nelle politiche sulla famiglia e sulla maternità”.

SEGUICI SULLE NOSTRE PAGINE FACEBOOK E TWITTER

Condividi su

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

Lascia un commento