•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 16 luglio, 2014

articolo scritto da:

Riforme, Boschi: “Ora il Senato, poi il presidenzialismo”

ministro riforme

“Oggi il tema è il Nuovo Senato e io sono serena: il treno corre”. Il ministro per le Riforme e i Rapporti per il Parlamento, Maria Elena Boschi è convinta che la riforma di Palazzo Madama andrà in porto. In un’intervista al quotidiano dei vescovi Avvenire Boschi commenta l’iter del disegno di legge che, dopo l’approvazione in Commissione Affari Costituzionali al Senato, è approdato lunedì  in aula per la discussione e il voto finale. “Mi auguro che non ci siano slittamenti: si deve votare e andare avanti con il nostro lavoro”,  spiega il ministro, che ribadisce: “Insisto: il Nuovo Senato e la riforma del Titolo V sono un’ urgenza per il Paese”.

senato della repubblica

L’esponente dell’esecutivo Renzi, poi, detta il calendario delle riforme: ora il Senato, poi il presidenzialismo. “Una volta approvata la riforma del Senato, possiamo mettere a tema il presidenzialismo”, annuncia Boschi. “Chiudiamo, poi apriamo un nuovo tavolo”. La riforma della Repubblica in senso presidenziale è un tema che “oggi divide e rischia di far saltare una riforma ampia e articolata a cui stiamo lavorando da mesi”, spiega il ministro Boschi. Sovrapporre le due discussioni, secondo il ministro, avrebbe rischiato di far saltare l’accordo con Ncd e le altre forze di minoranza. Se, infatti, il presidenzialismo trova ampio accoglimento tra le fila di Forza Italia, l’idea di una riforma che garantisce più poteri al premier fa discutere anche in casa dem, con la minoranza del Partito Democratico ostile alla verticalizzazione del potere e e alla “leadership dell’uomo solo al comando”.

Interrogata sull’esito della sentenza del processo d’appello per la vicenda Ruby, attesa per il prossimo venerdì, nel quale Berlusconi rischia la conferma della condanna  a 7 anni in primo grado, il ministro risponde: “Forza Italia dice con chiarezza che le riforme vanno avanti comunque e fino ad oggi ha rispettato gli impegni”. “Va dato atto a Berlusconi  – continua Boschi -che sulle riforme è stato un alleato responsabile“. Nessuna preoccupazione, dunque, per il governo Renzi, chiarisce il ministro, per possibili ritorsioni sull’accordo del Nazareno in caso di condanna dal leader Fi. Quanto al M5S, la responsabile delle riforme è chiara: “per mesi hanno deciso di non sedersi al tavolo, ora una parte del movimento ha cambiato idea”. Tra i pentastellati, continua Boschi, “c’è una parte che vuole bloccare tutto, ma c’è un’altra parte che vuole dare un contributo“. “Una parte sana che però deve trovare la forza di smarcarsi”, avverte il ministro che sugli emendamenti alla riforma di Palazzo Madama presentati dai senatori cinquestelle attacca: “Presentarli solo per fare ostruzionismo non è serio per i cittadini”. E sull’immunità annuncia: “si è raggiunto un equilibrio: si cambia solo con il sì di tutti. E poi l’immunità non può essere il tema dei temi, conclude il ministro che   precisa: “il governo non pensa al voto, stiamo lavorando per arrivare a fine legislatura“.

Carmela Adinolfi


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

132 comments
GastoneLosio
GastoneLosio

Allora è meglio che vi licenziamo subito. 

Vittorio Ascalone
Vittorio Ascalone

Anche questi nuovi se ne sbattono altamente dei veri problemi del Paese. A noi della riforma del Senato e del Presidenzialismo non solo non ce ne frega niente, ma pensiamo che il vostro compito sia ben altro (fare le riforme quelle vere ) e vi preghiamo di occuparvi seriamente di questo e di non fare ulteriori danni !

Franco Riga
Franco Riga

mi dispiace solo che sei troppo bona...

Vincenzo Porto
Vincenzo Porto

Colpo di stato democratico . Leggete il manuale della P2 di Licio Gelli , spiega dettagliatamente come attuarlo... lo hanno applicato.

Vincenzo Porto
Vincenzo Porto

Alle prossime votazioni il PD non vedrà più i mio voto

Paolo Serra
Paolo Serra

Non direi "al rallentatore". La dittatura fascista non raggiunse il livello di controllo del parlamento che ha oggi Renzi prima di 3 anni dall'incarico di presidente del consiglio assunto da Mussolini. Quindi si tratta di un processo di consolidamento di una dittatura eccezionalemte rapido. Per niente lento.

Paolo Serra
Paolo Serra

Una volta consolidata la dittatura con il controllo assoluto del senato, l'unica camera in cui una qualche opposizione avesse ancora una minima influenza, ovviamente tutta la costituzione può essere radicalmente cambiata anche diverse volte in un anno se il potere esecutivo lo ritiene utile momento per momento. Di fatto una dittatura è un regime di stato d'eccezione in cui la stabilità dell'esecutivo comporta la costante instabilità normativa. Ciò vale anche per la costituzione, e la dittatura renziana anche in questo, come nel modo in cui si è instaurata, è da manuale e priva di caratteri peculiari.

Gastone Losio
Gastone Losio

illusa, ma i politici non dovrebbero avere il polso della situazioe? e ancora prima non dovrebbero sapere che massacrare la costituzione merita la fucilazione civile? mah, di male in peggio. infine ma che ce ne facciami di questa politica romana? www.losio.com/box/fce.pdf svegiatevi voi tutti!

Alfonso Palma
Alfonso Palma

Fra poco farete i conti con quelli dei forconi e dovrete spiegare loro quali riforme volete fare e soprattutto chi vi ha autorizzato a farle.

Mauro Conti
Mauro Conti

Non ti meriti neanche gli insulti....il disprezzo è assoluto e totale !!!!

Maria Morrone
Maria Morrone

Si e a quanto la dittatura istituzionalizzata?

Alessandro Corti
Alessandro Corti

da GIGGETTO al Portico d'Ottavia cercano una esperta lava piatti. Tpuò interessare ?

Le Ragioni del Diritto
Le Ragioni del Diritto

Dovrebbe spiegarci la signorina in quale programma elettorale del Pd v'era scritto (di sicuro non in quello del 2013 sul quale abbiamo eletto questo parlamento) dell'opzione del Pd per una forma di governo presidenzialista. Sempre che il corpo elettorale conti ancora qualcosa.

Luisa Bacocchia
Luisa Bacocchia

ai cassintegrati i giovani senza lavoro gli esodati quello quando ci pensate ,? a scusami, prima il corruttore , poi gli altri se ci sarà il tempo

Meris Pellegrini
Meris Pellegrini

praticamente state facendo tutto quello che voleva Berlusconi naturalmente con l'avallo del ns sommo presidente Napolitano FATE SCHIFO!!!!!!!

Nicola Sforza
Nicola Sforza

RENZI e BOSCHI.. incompetenza allo stato puro!

Tf Use
Tf Use

cosi' verra eletto il nano.

Sergio Burbi
Sergio Burbi

boschi prima te ne vai aff e meglio è...

Dan Greidar
Dan Greidar

boschi: togliere le troie dal senato, saluto tutti!

Fabio Frangi
Fabio Frangi

La riforma che riempirà il senato di servi plurindagati alla ricerca dell'immunita'...

Roberto Battisti
Roberto Battisti

La disoccupazione rasenta limiti paragonabili al dopoguerra e questi pensano al senato..è inutile bisogna che tutti voi emigrate dall'italia e ve ne andiate! Andate via voi tutti che non lavorate e anche che lavorate! Meno ignoranti ci sono in Italia meglio è

Oddone Pozzato
Oddone Pozzato

sicuramente come vuole berlusconi ,perché tanto voi non comandate nulla siete li come dei buratini

Luigi Vigji
Luigi Vigji

e Berlusconi presidente. siete sicuri di sapere quello che fate?

Tatty Duca
Tatty Duca

Andate avanti cosi, cosi speriamo che alle proosime elezioni prendiate il 10% e vi mandetemo a casa a calci in culo.

Gianfranco Gallo
Gianfranco Gallo

Boschi, buttati sotto un treno con vagoni pieni di MERDA.

Marco Corvi
Marco Corvi

SI CARA PREPARA IL POSTO PER IL "PADRE DELLA PATRIA"

Alfredo Bartolini
Alfredo Bartolini

.......ci stanno tirando per i capelli a fare la rivoluzione!

Elena Giromini
Elena Giromini

Ma il presidenzialismo x il pd non era fuori da qualsiasi accordo o mi sono persa qualche puntata?