•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 18 gennaio, 2013

articolo scritto da:

Sondaggi elettorali: per SpinCon Ingroia ben oltre la soglia del 4%

Tornano, dopo un mese, i sondaggi elettorali di SPINCON, con dati che hanno del clamoroso se rapportati a quelli di solo un mese fa.
Il centrodestra, da metà dello scorso mese ad oggi, recupera 8 punti percentuali, grazie soprattutto alla crescita di oltre 5 punti del Popolo della Libertà (al 20%).

[ad]Prima rilevazione per Fratelli d’Italia – Centrodestra Nazionale, che erode consensi- presumibilmente – a La Destra (che cala al 2,7%) e si attesta al 2%. La coalizione a sostegno di Mario Monti si ferma al 12,2%, nonostante il buon risultato di Scelta Civica (8,1%). Crollano infatti Futuro e Libertà per l’Italia (sotto l’1%) e Unione di Centro (al 3,2%).

Per quanto riguarda la coalizione di centrosinistra (nel complesso al 32%), come in altri sondaggi elettorali calo di consensi per il Partito Democratico (che perde un punto e mezzo) e Sinistra Ecologia e Libertà (al 4,1%, dunque l’1,4% in meno rispetto al sondaggio di dicembre).


Conferma, anche dal sondaggio elettorale SPINCON, per Rivoluzione Civile: ben oltre il quorum del 4%, la lista di Ingroia ora naviga verso il 6%.
4,5% per Fermare il Declino, in forte calo; brusco crollo anche per il Movimento 5 stelle di Grillo, al 10,7%.

Questi i dati completi, con le percentuali delle coalizioni e dei singoli partiti.

Coalizione di Centrodestra :  31,8 % 
Lega Nord : 6,4 ; La Destra : 2,7% ; PDL 20,1 ; FDI 2,0% ; Grande Sud + altri (0,6)

Coalizione di Centrosinistra : 32,0%
Centro Dem. + altri CSX (0,5%) ; PD 27,2% ; SEL 4,1% ;  PSI 0,2% ;

Coalizione di Centro: 12,2%
FLI 0,9% ; UDC 3,2% ; Scelta Civica 8,1% ;

Rivoluzione Civile : 5,6%
Amnistia Giustizia e Libertà : 1.3% ;
Fermare il declino: 4,5% ;
M5S : 10,7% ;
Altri : 1,9% ;

da Falcodestro.it

Condividi su

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

19 Commenti

  1. Agostino ha scritto:

    Chi ha fatto i totali delle percentuali forse e’ scarso in aritmetica!

  2. pippy ha scritto:

    Ma il titolo piu idoneo non doveva essere”il cdx raggiunge il csx”?????

  3. Andrea ha scritto:

    Consiglio a chi ha scritto questo articolo di seguire almeno una volta http://www.beppegrillo.it/lacosa/ e vedere quante persone sono in piazza e soprattutto collegate online e poi rivedesse i suoi conti. Certo, dire che Grillo “potrebbe vincere” fa paura a tanti, quindi scomodo.

    Cordialità

    • Zanzara ha scritto:

      ma ti rendi conto della minchiata che hai scritto? Un pò come quello che sosteneva che il Mò vi Mento non è in calo perchè i mi piace su facebook aumentanp -.-

    • Gabriele ha scritto:

      Sulle persone in piazza potrei rispondee che il PCI ne riempiva molte di piazze, ma non è mai andato oltre il 35% ai seggi. Sui contatti…beh avendo dietro una società di marketing di rete come la casaleggio, che può creare movimento anche fittizio di account on line, si può anche porre qualche dubbio ?

  4. Aureliano_B. ha scritto:

    Grillo sotto l’ 11%, Ingroia al 6%, Giannino al 4,5%…Come se metà dei primi fosse migrato per incanto ai secondi: i “responsabili” con Giannino, i “veterosinistri” con Ingroia: mi pare poco plausibile.
    E poi Monti al 15%, sorretto da tre partiti che arrivano al 12: e gli altri chi sono? O Spincom o Falcodestro (l’Emilio Fede 2.0!) danno i numeri un po’ a caso…

  5. certificatore ha scritto:

    Non ci siamo proprio! per me gargamella rischia!

    saluti

  6. Salvatore Impusino ha scritto:

    Corretto il totale del centro pro-Monti (semplice refuso, Falcodestro non corre alle elezioni, e se si fosse candidato non lo avrebbe fatto di certo nelle liste di Monti).
    Nel merito: il sondaggio è di Spincon, non del Termometro. Noi autori ci limitiamo semplicemente a commentare i dati, e cerchiamo di farlo con massima imparzialità.

  7. Daniele ha scritto:

    Ma almeno potreste far notare che questo sondaggi è CAWI, quindi in pratica non vale una cicca?

  8. Luca P. ha scritto:

    Se su Wikipedia si fa una ricerca per “sondaggi pilotati” viene fuori SpinCon. 😉

  9. marco cucchini ha scritto:

    Mi pare che SpiCon non sia tra i diversi istituti di sondaggi il più autorevole e il sistema di raccolta dati CAWI (cioè online, per essere chiari) presenta molte zone d’ombra…

  10. carlo ha scritto:

    almeno taroccate in maniera più leggera visto che grillo è oltre il 16 x100 e monti al 10 ,grillo sta andando verso il 20×100 e alla fine il risultato vero sarà intorno al 30 x199,ci vediamo in parlamentoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo

  11. Pierluigi ha scritto:

    Strano che non ha messo il M5S su altri.
    Malgrado tutti questi nuovi partiti l’elettorato di Grillo è stabile al 15% cioè quelli che non credono alle tv e gionali…..vedremo dopo le elezioni a quando arriva con l’aggiunta del popolo delle piazze.Spincon e napolitano sentirete il BOMMMM.
    Chi non vota M5S è una persona corrotta peggio dei loro stessi politici.Vergognatevi.

    • crescenzo stellato ha scritto:

      Ho sempre stimato ed ammirato Grillo per la sua vis comica e al tempo stesso per la serietà dei problemi trattati. Chi sa parlare, e non a vanvera, di cose importanti facendo ridere e, soprattutto, tenendo la scena da solo per ore come i più grandi affabulatori (primo Dario Fo), è un grande e come tale riesce a sublimare anche espressioni volgari metabolizzandole in un contesto arguto ed incisivo. Purtroppo, però, riscontro in lui, in questa campagna elettorale, un notevole scadimento sul piano dialettico e dei contenuti, nonché atteggiamenti demagogici che stanno allontanando i suoi migliori elementi ed attraendo una folla di nuovi fans che hanno solo voglia di farsi sentire e/o di sfogare una rabbia spesso avulsa dalla ragione. Sento una puzza che ogni tanto nel nostro Paese viene fuori dai pozzi neri del qualunquismo di stampo fascista, mai ripuliti abbastanza, che si alimentano e talvolta tracimano a causa di una coscienza sociale non sufficientemente consolidata. Ciò avviene soprattutto nei momenti di crisi poiché, come insegna la storia a chi la conosce, la paura ed il calo della speranza oscurano intelletti già deboli. Ed allora è il momento dei “profeti” e degli “uomini della Provvidenza”. Nihil sub sole novi. Alcuni commenti sono molto significativi. Rispetto tutte le opinioni, da cittadino democratico ed anche maturo per età ed esperienza, ma non è un’opinione, e quindi non merita rispetto ma commiserazione (odio no, perché è un sentimento nobile e bisogna meritarlo) l’esternazione di chi giudica corrotto chi non vota come lui. Quel “vergognatevi”, egregio Signore, lo rimando a Lei ed ai suoi simili.

  12. MS ha scritto:

    Ma per favore… termometro politio non dovrebbe abbassarsi a pubblicare questa spazzatura

  13. crescenzo stellato ha scritto:

    Come mai al mio commento del 23.01.2013 H 20.21 appare ancora la dicitura “in attesa di approvazione”? Eppure è uno dei più corretti. Gradirei un cortese cenno di riscontro. Grazie.

  14. crescenzo stellato ha scritto:

    Problema risolto. Grazie.

  15. ottone ha scritto:

    Come dice beppe grillo di ciucciarsi la matita prima di votare!! Anche se fa schifo 🙂

Lascia un commento