Sondaggi elettorali EMG, frenata per la Lega, su M5S e PD

Sondaggi elettorali EMG, frenata per la Lega, su M5S e PD Questa settimana secondo EMG si è fermato un trend, quello dell’ascesa della Lega Nord, che da un po’ di tempo sembrava inesorabile. Il centrodestra se unit rimane saldamente in testa rispetto a Movimento 5 Stelle e PD, ma le differenze vanno esaurendosi come emerge anche da altri sondaggi. A quanto pare le polemiche interne alla coalizione tra Berlusconi e Salvini, e qualche guaio giudiziario della Lega hanno avuto un leggero effetto negativo. In testa rimane, con un vantaggio tuttavia ridotto, il partito di Grillo. La sinistra radicale appare ancora a livelli bassi e ognuno dei suoi partiti è sotto lo sbarramento, se non sarà raggiunto un accordo su una lista unitaria. Il sondaggio si basa su dati raccolti come sempre su un panel di intervistati di circa 1800 casi. Sondaggi elettorali EMG, Lega giù del 0,6%, PD su di mezzo punto Il Movimento 5 Stelle guadagna lo 0,3% e si porta al 28,3%, solo mezzo punto sopra il Pd che gode di una crescita del 0,5% e va al 27,8%. Nel centrodestra la Lega Nord ha un arretramento del 0,6%, ma rimane saldamente il primo partito della coalizione con il 14,9%,... View Article