17/03/2014

Italia pecora nera dei grandi: il suo è l’unico Pil che non cresce

autore: Redazione

Brutte notizie dall’Italia sul fronte economico. Il nostro Paese è infatti l’unica nazione del G20 che nel quarto trimestre del 2013 ha fatto registrare un tasso di crescita negativo, con un Pil in contrazione dello 0,9%. Lo riferisce l’Ocse nelle consuete statistiche trimestrali. Il nostro Paese è anche quello che tra i 20 grandi è cresciuto meno, con un prodotto interno lordo in aumento di appena lo 0,1% rispetto al trimestre precedente.

Autore: Redazione

Redazione del Termometro Politico.
    Tutti gli articoli di Redazione →