•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 17 ottobre, 2014

articolo scritto da:

Aumentano i milionari in Africa: sarà vera crescita?

Sono sempre di più i milionari in Africa. Entro i prossimi cinque anni dovrebbero quasi raddoppiare e diventare poco meno di trecentomila. Lo sostiene l’ultimo rapporto Global Wealth Report del Crédit Suisse.

La tendenza globale che emerge nel rapporto vede un numero sempre crescente di ricchissimi, nonostante la crisi economica in atto. Nel 2019, la banca elvetica prevede che nel mondo ci saranno 18 milioni di nuovi milionari, per un totale di 53 milioni e una crescita rilevata in tutti i continenti, a cominciare dall’Asia.

Il numero assoluto dei milionari africani resterà modesto, quindi, a confronto degli altri continenti, ma ciò che colpisce è la velocità di progressione: il 93 per cento in cinque anni, un aumento pari soltanto a quello previsto per i milionari cinesi. Per la sua ricerca il Crédit Suisse ha valutato il patrimonio in dollari e contato il valore immobiliare e patrimoniale.

Africa 2

Photo by US Army AfricaCC BY 2.0

L’aumento del numero dei milionari in Africa rispecchia la crescita economica. Dall’Africa passano sempre più capitali: per costruire strade, ponti, grattacieli, stadi, aeroporti, centri commerciali. Di questi capitali molti vanno a creare una sorta di classe medio-alta che spesso è una estensione degli entourage dei politici al potere.

La formidabile crescita economica di molti paesi africani è proprio questo. Si potrà valutare solo più avanti se ci sarà stata una distribuzione verso il basso di quella ricchezza. Distribuzione, peraltro, che per il momento non si vede.

In Africa aumenta tutto: il parco auto, gli abitanti delle grandi megalopoli, il numero di apparecchiature elettroniche personali, gli elettrodomestici in dotazione alla popolazione, i punti vendita di alimentari, etc.

Questi aumenti sono tanto più visibili perché in Africa si partiva da zero e qualunque incremento è clamoroso. Ciò che però aumenta a ritmo sensibilmente inferiore rispetto alla crescita sono le strade asfaltate fuori dalle grandi megalopoli, l’accesso all’istruzione, alla sanità, all’acqua potabile. E poi, salvo alcuni casi virtuosi, diminuisce a ritmo sensibilmente superiore alla crescita la mortalità infantile, l’affezione di malattie endemiche come la tubercolosi, la malaria, il colera.

Insomma si potrebbe dire che in Africa aumentano i milionari ma non c’è ancora una distribuzione della ricchezza e delle risorse. Sarà vera crescita?

Immagine in evidenza: photo by Emilio LabradorCC BY 2.0

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: