•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 18 novembre, 2014

articolo scritto da:

Zimmer boccia Renzi “Sua presidenza Ue? Mi aspettavo di più”

“Quando Renzi è diventato presidente di turno della Ue ho pensato che sarebbe stata dura per lui, ma che veniva dalla sinistra e comprendeva che le politiche di austerità devono essere fermate: ora, andando verso la fine della sua presidenza, dico che mi aspettavo di più”. Lo ha affermato Gabi Zimmer, presidente del gruppo Gue/Ngl a Strasburgo, a margine della prima giornata di studi Gue/Ngl a Firenze.

Gabi Zimmer

Zimmer ha detto che dalla presidenza italiana si aspettava “una lotta più forte per gli interessi delle persone negli Stati membri, non solo per cercare un equilibrio fra Merkel e Hollande. Abbiamo bisogno di maggiore pressione per un cambio nelle strategie per uscire dalla crisi, di investire di più nello sviluppo sostenibile, di supportare di più i Paesi membri e non solo guardare alle banche, di un altro concetto, un altro mandato, per la Bce. Per questo – ha concluso – mi aspettavo di più da Renzi“.

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: