24/03/2015

Uruguay: “Il contesto internazionale condiziona l’economia uruguaiana”

autore: Giacomo Morabito

In occasione della riunione del Consiglio dei Ministri dell’Uruguay, svoltasi lunedì a Maldonado, il Ministro dell’Economia e delle Finanze Danilo Astori ha annunciato che il governo ha già iniziato a lavorare sulla stesura della legge di bilancio. A questo proposito, egli ha osservato che non si potrà “ignorare il complicato contesto internazionale”.

Uruguay e contesto internazionale

Oltre alla crisi economica in Europa e alla questione russa, anche l’attuale situazione dei Paesi confinanti, riferendosi in particolare ad Argentina e Brasile, condiziona l’Uruguay. Secondo quanto dichiarato da Astori, ciò ha un impatto rilevante sull’economia uruguaiana che, tuttavia, ha trovato valide alternative soprattutto attraverso la diversificazione dei prodotti e dei mercati.

Per quanto riguarda le questioni macro-regionali, il Ministro dell’Economia e delle Finanze non ha risparmiato critiche nei riguardi del funzionamento del Mercosur, dichiarando che esso starebbe attraversando la fase peggiore dalla sua istituzione (1991).

Un suo possibile rilancio potrebbe essere la firma di un accordo commerciale con l’Unione Europea: il governo uruguaiano si augura che presto ciò accada ma, secondo Astori, alcuni Paesi membri del blocco commerciale sudamericano starebbero ritardando le possibilità di negoziazione fra il blocco sudamericano e l’Unione Europea.

uruguay merconsur

La riforma di FONDES

Egli ha aggiunto che il governo adotterà delle scelte economiche dando “particolare attenzione” alle questioni fiscali del Paese e ha anche annunciato cambiamenti riguardo al funzionamento di FONDES (Fondo para el Desarrollo).

L’istituto uruguaiano FONDES è stato fondato nel 2011 con l’obiettivo di dare assistenza e sostegno finanziario ai progetti sostenibili d’interesse a giudizio del Governo, in particolare quelli che per il tipo di prodotto o attività contribuiscono alla comunità e, soprattutto, aumentano la produttività dei fattori dell’impresa promuovendo la realizzazione delle linee strategiche definite dal Gabinete de Desarrollo Productivo.

Secondo il Ministro dell’Economia e delle Finanze Danilo Astori, è necessario garantire l’efficacia e la sostenibilità di FONDES poiché si tratta di uno strumento fondamentale per stimolare la produzione di beni e servizi del Paese. Il Ministro dell’Economia e delle Finanze ha, quindi, dichiarato che il governo uruguaiano gestirà FONDES con cautela e prudenza, adottando delle modifiche con l’obiettivo di migliorarlo.