•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 14 maggio, 2015

articolo scritto da:

Fiumicino, tre algerini in fuga da aereo già in pista Calderoli attacca Renzi e Alfano

foto di aerei su pista di atterraggio

Fiumicino, tre algerini fuggono da aereo già in pista. L’aeroporto torna sotto la luce dei riflettori.

I tre algerini si trovavano sul velivolo insieme, oltre che ai passeggeri del volo, ad altri diciotto connazionali. Per loro era scattato il provvedimento di respingimento e stavano per essere rimpatriati.

Come nella scena di un film

L’aereo, partito da Algeri alla volta di Istanbul che ha fatto scalo a Fiumicino, si trovava già in pista per il decollo. I tre algerini avrebbero aperto il portellone di sicurezza facendo così scattare l’apertura degli scivoli di emergenza. Da qui sono scesi e scappati facendo perdere ogni traccia.

Aereo Alitalia

Calderoli: “Italia governata in modo tragico”

Tardivo l’intervento di alcune pattuglie della polizia di frontiera che ha ora aperto un’indagine. La vicenda si è subito prestata al commento del vicepresidente del Senato Roberto Calderoli: “Ennesima dimostrazione che l’Italia è governata in modo tragicomico: la storia dei 3 algerini che dovevano essere espulsi e sono riusciti a fuggire a Fiumicino sembra una barzelletta, ma purtroppo non c’è niente da ridere, perché questo è il livello di sicurezza garantito nel nostro Paese da Renzi e Alfano”.

“500 persone sparite a Fiumicino nel 2014”

Come sottolineato dallo stesso Calderoli, l’episodio dei tre algerini sarebbe soltanto l’ultimo in ordine di tempo: “Sono circa 500 le persone sparite soltanto da questo aeroporto nel 2014 che vanno ad aggiungersi ad altre migliaia tra fughe e sbarchi con un’accelerazione vertiginosa delle fughe negli ultimi mesi, cioè in piena emergenza invasione”.

Roberto Calderoli

Calderoli su Renzi: “Parolaio fiorentino”

Segue l’accusa diretta al Presidente del Consiglio: “C’è proprio bisogno che accada qualche avvenimento tragico, ma ampiamente preannunciato, prima che il parolaio fiorentino prenda atto della necessità di lasciare il posto a qualcuno di più capace, magari votato dal popolo? Mi auguro proprio di no”.

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: