Sondaggio M5S, secondo Datamedia sempre più in alto

Pubblicato il 22 Ottobre 2015 alle 15:11 Autore: Gianni Balduzzi
sondaggio m5s, sondaggi elettorali, simboli di partito e percentuali

Sondaggio M5S secondo tutti i ricercatori in costante crescita. C’è, come poche volte un consenso, quasi assolto tra gli istituti di ricerca: tutti i sondaggi elettorali segnalano una salita continua del Movimento 5 Stelle, e un calo, lento ma costante del PD.

E’ la volta del consueto sondaggio settimanale di Datamedia per il Tempo

Sondaggio M5S: per Datamedia è al 26,3%

Finora Datamedia aveva dato il M5S un po’ più in basso degli altri istituti per cui il partito di Grillo avrebbe già raggiunto il 27%.

Per i sondaggi elettorali di Datamedia ha ora raggiunto invece il 26,3%, il 0,6% in più rispetto a due settimane fa, nello stesso periodo il PD ha perso uno 0,3% e ora è data al 32,6%, quindi ancora un 6,5% avanti, ma era il 7,25 la differenza solo 14 giorni fa.

Prosegue poi il calo della Lega Nord, al 14,1%, uno 0,7% meno di due settimane fa e non riescono a compensare interamente i progressi degli altri partiti d’area, infatti i sondaggi elettorali Datamedia danno Forza Italia in salita di uno 0,2% al 11,2% sostanzialmente stabile rispetto alle ultime settimane, e Fratelli d’Italia al 4%.

Nel complesso il centrodestra è sotto il 30%, ma senza calcolare NCD-UDC, che è dato al 2,7%, sempre sotto la soglia di sbarramento del 3%

Stabile SEL al 3,4%, mentre risulta sempre alto, al 5,7% il valore stimato degli altri partiti minori

sondaggi elettorali, simboli di partito e percentuali

 

Assolutamente stabile nelle ultime settimane la fiducia in Renzi al 31% secondo gli stessi sondaggi elettorali Datamedia

 

L'autore: Gianni Balduzzi

Editorialista di Termometro Politico, esperto e appassionato di economia, cattolico- liberale, da sempre appassionato di politica ma senza mai prenderla troppo seriamente. "Mai troppo zelo", diceva il grande Talleyrand. Su Twitter è @Iannis2003
Tutti gli articoli di Gianni Balduzzi →