•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 7 giugno, 2014

articolo scritto da:

Beppe Grillo contro Renzi: “corruzione è il primo partito”

Social Network, Renzi e Grillo si contendono la leadership (anche) in Rete

Nuovo attacco di Beppe Grillo a Matteo Renzi e al PD. A scatenarlo sono le ultime affermazioni del premier sulla vicenda Mose, che aveva dichiarato che “il problema sono i ladri, non le regole”.

“Va bene abbassare i toni, va bene riconoscere i propri errori, ma quando è troppo, è troppo”, il commento di Grillo. Che aggiunge: “Dopo l’astensione, la corruzione è il primo partito del voto“.

grillo-m5s

Beppe Grillo incalza: “Quanti voti sposta la corruzione? Tanti” e aggiunge, rivolto a Renzi: “i ladri stanno (anche) nel tuo partito, li avete fatti eleggere voi, avete dovuto aspettare la magistratura per fare il lavoro che avreste dovuto fare voi?”.

Per il leader 5 Stelle i ladri andavano allontanati “a calci”, ed invece “sembra che ora nessuno conosca questo Orsoni“, accusando il PD di operare un vero e proprio scaricabarile. “Si discetta con stile bizantiniano, carnevalesco, se Orsoni sia o meno iscritto al Pd”. Ma poi Beppe Grillo ricorda le foto con Bersani e le scritte giganti “PD” e la candidatura con lo stesso Partito democratico. Per non parlare di ciò che avrebbero potuto fare i segretari PD che si sono succeduti negli ultimi anni alla guida del partito. “Evidentemente tutto ciò non fa testo, qui andiamo oltre il ridicolo, oltre la farsa“.

Andrea Turco

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: