• 1
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 13 agosto, 2016

articolo scritto da:

Immigrazione Usa, la mappa dei paesi di provenienza

Messico,Usa, immigrati

Tra le proposte più bizzarre di questa campagna elettorale verso la Casa Bianca, c’è anche quella – perorata da Donald Trump – di costruire un muro di 3000 km ai confini con il Messico. Tutto a carico di Città del Messico, of course. Secondo alcune stime, il progetto dovrebbe costare ben 8 miliardi di dollari e se il paese di confine si rifiutasse di pagare, Trump si è detto pronto a tagliare i fondi che finanziano la partnership con lo Stato centro-americano. D’altronde è stato lo stesso magnate repubblicano a definire i messicani un popolo di “criminali, trafficanti di droga e stupratori” che, sotto la sua presidenza, non potranno più entrare negli Usa. La paura verso lo straniero è uno dei cavalli di battaglia del messaggio presidenziale di Trump. Infatti, come ha certificato nel 2012 il Dipartimento di Sicurezza interna degli Stati Uniti, i messicani sono il popolo più rappresentativo tra gli immigrati regolari che risiedono negli States. Su un totale di 1.031.631 immigranti, ben 146.406 (14%) provengono dal Messico.

Immigrati Usa, messicani in testa in 27 Stati

Come mostra la mappa realizzata da Gioviz.com, in 27 Stati sui 50 totali, il Messico è il paese di origine più rappresentativo tra gli immigrati regolari. Segue l’India con 7 Stati. In alcuni di essi il maggior numero di immigrati regolari proviene da paesi africani e questo è spiegato dal fatto che alcuni Stati federati più di altri, hanno deciso fino al 2012 di accogliere un imponente numero di profughi in fuga dalle guerre. In Indiana, governata (ma dal 2013) dal repubblicano e candidato vicepresidente Mike Pence, il maggior numero di immigrati proviene dalla Birmania. Minnesota e Maine, invece, hanno accolto soprattutto profughi provenienti dalla Somalia.


Usa, immigrati, Stati

 

Se invece escludiamo il Messico che, in tema di immigrati regolari, ha egemonizzato il territorio statunitense, notiamo come in 19 Stati su 50 il paese di provenienza più frequente sia l’India, seguita dalle Filippine (7 Stati) e da Birmania/Myanmar (5 Stati).

Gradimento verso il Governo

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Video crisi banche

Video crisi banche

il gattopardo 2018

il gattopardo 2018

articolo scritto da: