pubblicato martedì, 20 Settembre 2016

articolo scritto da

Sondaggi politici elettorali. Confronto 12-18 settembre: M5S in pesante flessione, il PD aumenta il vantaggio

confronto sondaggi elettorali

La settimana dal 12 al 18 settembre mette a confronto le rilevazioni di 5 istituti: EMG, Piepoli, Demopolis, Ixè, SWG.

La tendenza più significativa resta quella legata al del Movimento 5 Stelle, che continua a pagare dazio in termini di consenso dopo le polemiche attorno all’amministrazione capitolina: tutti gli istituti sono infatti concordi nel segnalare una flessione rispetto alla scorsa settimana e, in maniera più pesante, nel raffronto con le rilevazioni di inizio agosto. Sono 4 istituti su 5 a mostrare, invece, rispetto al mese scorso (o a due mesi fa nel caso di Demopolis) una crescita del Partito Democratico. A differenza dell’ultimo periodo. nessun sondaggio indica più i “grillini” come la prima forza politica, e il vantaggio del partito di Renzi nei vari sondaggi va da un +3,2% per EMG fino a un +6,7% secondo SWG.

Nell’area di centrodestra il trend recente non è coerente nei diversi sondaggi per la Lega Nord, mentre per 4 dei 5 istituti Forza Italia guadagna consensi rispetto a prima dello stop agostano delle rilevazioni. La distanza fra il partito di Salvini e Forza Italia appare in genere ridotta e secondo EMG i berluscones sono la terza forza del Paese. Sostanzialmente stabile o con minime variazioni Fratelli d’Italia e in quattro casi il partito di Giorgia Meloni è accreditato sopra il 4%. Più variegati i dati relativi a SEL/Sinistra Italiana, dal 3,5% in su per 4 istituti, mentre per Piepoli resta sotto la soglia di sbarramento dell’Italicum. Infine, pressoché invariato il dato di Area Popolare (NCD-UDC) rispetto alla scorsa settimana; per Ixè attualmente non raggiungerebbe il 3%.

Presentiamo di seguito gli Istituti questa settimana con maggiore tendenza a favore e tendenza a sfavore nei confronti dei principali partiti italiani.

confronto sondaggi elettorali

Partito Democratico
Tendenza a favore: Ixè (32,6%)
Tendenza a sfavore: Piepoli e SWG (31,5%)

Movimento 5 Stelle
Tendenza a favore: EMG (29,2%)
Tendenza a sfavore: SWG (24,8%)

Lega Nord
Tendenza a favore: SWG (13,9%)
Tendenza a sfavore: EMG (11,6%)

Forza Italia
Tendenza a favore:  SWG (13,8%)
Tendenza a sfavore: Ixè (10,9%)

Fratelli d’Italia
Tendenza a favore: Piepoli (5%)
Tendenza a sfavore: Ixè (2,3%)

SEL/Sinistra Italiana
Tendenza a favore: Demopolis (4,4%)
Tendenza a sfavore: Piepoli (2,5%)

NCD-UDC
Tendenza a favore: Piepoli e SWG (3,6%)
Tendenza a sfavore: Ixè (2,7%)

Sulla base delle nostre Classifiche di Precisione degli Istituti di Sondaggio relative alle Elezioni Politiche 2013 e alle Elezioni Europee 2014, che ci hanno mostrato l’attendibilità di previsione degli Istituti verso i partiti abbiamo elaborato una media ponderata dei sondaggi politici elettorali settimanali.

media ponderata sondaggi

articolo scritto da: