•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 27 settembre, 2016

articolo scritto da:

Salvini contro Renzi: “E’ un abusivo, mi sta antipatico”

Matteo Renzi, Matteo Salvini, fotomontaggio con a sinistra il segretario della lega con camicia celeste e cravatta verde e a destra il premier renzi in giacca e cravatta e sullo sfondo l'emiciclo

“Renzi è un abusivo, mi sta sullo stomaco, non riesco a sorridergli, mi è antipatico. Vederlo dà fastidio a pelle, perché dice bugie a cui neanche lui crede. Io invece dico cose in cui credo”. A dirlo è Matteo Salvini ai microfoni di Un Giorno da Pecora, condotto da Geppi Cucciari e Giorgio Lauro.

Il leader della Lega non ha lesinato critiche e frecciatine al presidente del Consiglio. “Ieri eravamo entrambi a Quinta Colonna, ma non l’ho incontrato, ho fatto in modo di non vederlo. Certo se ci incrociamo lo saluto, per educazione. E comunque Paolo Del Debbio è il numero uno, mi piacerebbe vederlo premier al posto di Renzi”.

Salvini ha bocciato su tutte la linea l’annuncio di Renzi di voler rilanciare il Ponte sullo Stretto. “Il 90% i treni in Sicilia è a binario unico e la metà vanno a gasolio. Ora, una persona normale, in una regione che ha questa situazione, si occupa del ponte, che secondo me non sta neanche in piedi, o di far funzionare i treni? La Sicilia è una terra stupenda, ma lei sa che da Trapani a Ragusa sono dieci ore e mezzo di treno. E noi pensiamo al Ponte? No, io sono contrario”.

Salvini su Bossi: “Gli voglio bene”

Il leader della Lega ha risposto a Bossi che lo ha tacciato di non essere un leader. “Bossi dice che non sono all’altezza di fare il leader? Me ne farò una ragione, lui è libero di dire quello che vuole. Non credo che sia invidioso, a me cosa ha da invidiare se non l’età?”. “Mi dispiace che dica questo.  Uno ti può dire sei un cretino una volta, poi alla settima volta non ci fai più caso. E comunque io gli voglio bene”.

Salvini: “L’assessore per la Raggi? Gli do uno della Lega”

Infine il segretario del Carroccio ha riservato una stoccata anche alla sindaca Virginia Raggi alle prese con la scelta dell’assessore al Bilancio dopo l’ennesimo rifiuto. “L’assessore per la Raggi? Se vuole posso dargliene io uno della Lega, onesto e competente. Virginia, se vuoi te lo mando io, basta che non lo bruci come gli altri”.

Sondaggio

Sondaggio su Saviano

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Conte o non Conte

articolo scritto da: