articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Sondaggi elettorali Francia: cala il Front National

sondaggi elettorali francia - Marine Le Pen, candidata del Front National

Sondaggi elettorali Francia: cala il Front National, En Marche! consolida il suo vantaggio

A meno di una settimana dall’appuntamento delle legislative francesi dell’11 giugno, En Marche! consolida il proprio bottino elettorale. Secondo un sondaggio Ipsos-Sopra condotto per Cevipof, la formazione politica del presidente francese Emmanuel Macron, raccoglierebbe il 31% dei voti.

Al secondo posto , i Republicains superano il Front National e si attestano al secondo posto con il 22%. Il partito di Marine Le Pen percorso da divisioni interne ed incertezze sul programma, perde terreno e scende al 18%.

Sondaggi elettorali Francia: sinistra in crisi

A sinistra la situazione non è delle migliori. France Insoumise di Jean-Luc Melenchon, dopo una buona prova alle presidenziali, crolla all’11,5%. A pesare in questo caso è l’atteggiamento tenuto dal leader della sinistra radicale l’indomani del primo turno delle presidenziali.

Chiudono al quarto posto i socialisti che, alleati con partiti minori di sinistra, arriverebbero all’8.5%.

In attesa delle legislative francesi, il presidente Emmanuel Macron si erge a difesa degli accordi di Parigi dopo che Trump ha annunciato l’uscita degli Stati Uniti. In un intervento televisivo in lingua inglese si è rivolto direttamente agli americani. ”Tutti coloro che sono delusi dal presidente Usa – ha spiegato il leader dell’Eliseo – troveranno nella Francia una seconda patria”.

ultima modifica: lunedì, 5 Giugno 2017