Corea del Nord, ultime notizie: Al Baghdadi vivo, l’Isis appoggia Kim

Pubblicato il 29 Settembre 2017 alle 13:16 Autore: Guglielmo Sano
corea del nord, isis

Corea del Nord, ultime notizie: Al Baghdadi vivo, l’Isis appoggia Kim

Una registrazione audio diffusa ieri potrebbe aver segnato il ritorno di Al Baghdadi dopo 11 mesi di silenzio. Dura circa tre quarti d’ora; include vaghi riferimenti agli attentati sul suolo europeo, ai colloqui per il cessate-il-fuoco in Siria, alla Battaglia di Hama, a quella di Mosul. Al Baghdadi elogia i suoi miliziani per la strenua difesa della capitale irachena del Califfato; “adesso gli americani, i russi e gli europei vivono nel terrore, temendo gli attacchi dei mujaheddin” le parole pronunciate riguardo agli attacchi. L’audio è stato diffuso dall’agenzia di stampa Al Furqan, legata a filo doppio coi fondamentalisti; poi è rimbalzata velocemente tra i simpatizzanti Isis attraverso l’app Telegram. La sua autenticità resta difficile da confermare. Tuttavia, il Pentagono ha fatto sapere di non avere motivi per ritenerla falsa.

corea del nord

L’autoproclamatosi Califfo dello Stato Islamico è stato visto l’ultima volta nel luglio del 2014 nel corso di una preghiera alla Moschea di Mosul; l’Isis aveva appena preso la città. A giugno, le forze armate russe riferivano di averlo probabilmente ucciso nel corso di un bombardamento nei pressi di Raqqa. Un mese dopo, l’Osservatorio Siriano per i Diritti Umani, basandosi sulle testimonianze di alcuni comandanti Isis, confermava la sua morte nella provincia di Deir al-Zour. Per l’intelligence Usa, invece, il Califfo sarebbe ancora nascosto da qualche parte nella Valle del Fiume Eufrate.

Corea del Nord, ultime notizie: Al Baghdadi vivo, l’Isis appoggia Kim

Sempre nella stessa registrazione, il Califfo menziona l’escalation di tensione tra Usa e Corea del Nord. Si esprime soddisfazione per il fatto che i nordcoreani abbiano cominciato a “minacciare Usa e Giappone con il nucleare”. Secondo gli esperti il riferimento sarebbe all’ultimo batti e ribatti tra Washington e Pyongyang.

ISCRIVITI AL NOSTRO FORUM CLICCANDO SU QUESTO LINK

corea del nord, isis

L'autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →