•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 4 ottobre, 2017

articolo scritto da:

Sondaggi elettorali Sicilia Tecnè: è corsa a due tra Musumeci e Cancelleri

sondaggi elettorali sicilia tecnè

Sondaggi elettorali Sicilia Tecnè: è corsa a due tra Musumeci e Cancelleri

Il 5 ottobre in Sicilia si presentano le liste. E i principali candidati cominciano a fare i nomi dei possibili assessori della futura giunta, qualora venissero eletti. Ha cominciato il candidato del Movimento 5 Stelle, Giancarlo Cancelleri presentandone alcuni. Da Giampiero Trizzino, avvocato e consigliere regionale durante l’ultima legislatura, per due anni e mezzo presidente della commissione Ambiente, a Federica Argentati, che guiderà l’assessorato all’Agricoltura. Fino ad arrivare alle polemiche per la designazione alle Autonomie locali, di Angelo Cambiano, ex sindaco di Licata, diventato famoso per la sua lotta agli abusi edilizi.

Alla prima sfornata di assessori pentastellati, ha risposto Fabrizio Micari presentando i suoi. Da Alessandro Baccei, assessore all’Economia della giunta Crocetta, che sarebbe riconfermato al Bilancio a Emilio Abramo della comunità di Sant’Egidio che si occuperebbe di politiche sociali. Senza scordare Giuseppe Biundo che andrebbe alle Attività produttive e la scrittrice Giuseppina Torregrossa alla Cultura.

Sondaggi elettorali Sicilia Tecnè: Cancelleri sfida Musumeci

Ad un mese dalle elezioni siciliane, la sfida tra il candidato di centrodestra e del M5S si fa sempre più accesa. Cancelleri ha sfidato Musumeci ad un pubblico confronto e lo ha accusato di liste “poco” pulite. “Mancano meno di due settimane alla presentazione delle liste che deve avvenire il 5 di ottobre. L’unico MoVimento che ha selezionato i propri candidati attraverso la presentazione dei casellari giudiziari e dei carichi pendenti è il MoVimento 5 Stelle, di tutti gli altri non abbiamo notizie. Io però vedo Nello Musumeci che parla sempre delle sue liste pulite. Quali sono le sue liste pulite? Chi sono i suoi candidati?”.

Sondaggi elettorali Sicilia Tecnè: battaglia tra Musumeci e Cancelleri

Musumeci per ora non risponde impegnato nella composizione del listino che gli sta dando più di un grattacapo. La cosa certa però è che la corsa per conquistare Palazzo D’Orleans sarà una partita a due.

La conferma arriva dall’ultimo sondaggio Tecnè per TgCom24 che dà Musumeci e Cancelleri staccati da 6 punti percentuali, con il primo davanti con una forbice compresa tra il 36 e il 38%. Lontanissimi e ormai fuori dai giochi gli altri due sfidanti di sinistra. Il candidato di Pd e Ap, Fabrizio Micari, naviga tra il 14 e il 16% mentre l’esponente di Mdp e Sinistra Italiana, Claudio Fava, è dato tra il 10 e il 12%. L’esperienza del centrosinistra nella regione pare già finita con Crocetta.

 

Rettifica: gli assessori attribuiti erroneamente a Nello Musumeci sono invece quelli che ha nominato Fabrizio Micari, candidato di Pd e Ap

sondaggi elettorali sicilia tecnè

Sondaggi elettorali Sicilia Tecnè: nota metodologica

Campione rappresentativo della popolazione maggiorenne siciliana articolato per sesso, età, provincia
Numerosità del campione: 1.000 casi – Metodo di rilevazione: CATI-CAMI-CAWI – Margine di errore: +/- 3,1% (sui risultati a livello dell’intero campione)
Data di effettuazione delle interviste: 27-29 settembre 2017
Committente: Tgcom24
Soggetto realizzatore: Tecnè S.R.L.

VISITA IL NOSTRO FORUM A QUESTO LINK

Seguici sui nostri canali Facebook e Twitter

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: