•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 2 novembre, 2017

articolo scritto da:

Juventus ultime notizie: la Juve impatta a Lisbona con una prova deludente

Juventus ultime notizie sporting lisbona

Juventus ultime notizie: la Juve impatta a Lisbona con una prova deludente.

Dopo la bella vittoria a San Siro, la Juve non riesce a replicare e perde l’occasione di staccare il pass per gli ottavi con due turni di anticipo. I bianconeri vanno sotto all’Alvalade, poi ci pensa il solito Higuain a rimettere le cose a posto.

Juventus ultime notizie, Sporting – Juve: formazioni e tabellino

SPORTING LISBONA (4-2-3-1): Patricio; Ristovski, Coates, Pinto, Jonathan Silva; Bruno Cesar (20′ st Palhinha), Battaglia; Acuna, Fernandes, Gelson; Dost (36′ st Doumbia). A disposizione: Salin, Podence, Mattheus, Petrovi?, Figueiredo. All: Jorge Jesus
JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; De Sciglio (20′ st Douglas Costa), Barzagli, Chiellini, Alex Sandro; Khedira (25′ st Matuidi), Pjanic; Cuadrado, Dybala (38′ st Bernardeschi), Mandzukic, Higuain. A disposizione: Szczesny, Marchisio, Asamoah, Rugani. All: Allegri

ARBITRO: Turpin (FRA)

MARCATORI: 20′ pt Bruno Cesar (S), 34′ st Higuain (J)

NOTE: Ammoniti: Coates, Acuna, Bost (S); Mandzukic, Cuadrado (J). Recupero 4′ st.

Juventus ultime notizie: primo tempo da notte di Halloween

Primo tempo tutto per gli uomini di Jorge Jesus, ben disposti in  campo e molto aggressivi. Bianconeri in versione notte horror, che faticano ad uscire palla al piede e sbagliano tanti appoggi in mezzo al campo. All’11’ Bruno Cesar va vicino al vantaggio con una conclusione che termina sopra la traversa. Poco dopo, al 20’ proprio il brasiliano firma il vantaggio Sporting: Gelson Martins si rende protagonista di una bella azione personale, la sua conclusione però viene intercettata da Buffon; sulla respinta si avventa Bruno Cesar che non può sbagliare. Atteggiamento passivo della squadra bianconera, che ancora una volta mostra i suoi limiti di concentrazione in fase difensiva. Il brasiliano infatti viene lasciato solo a concludere, senza che i centrocampisti vadano ad opporsi.
La Juve prova a reagire subito col cross del rientrante De Sciglio sulla testa di Khedira che manda di poco a lato. Finisce il primo tempo con i bianconeri  sotto, e soprattutto spenti e irriconoscibili.

Juventus, ultime notizie: Higuain salva la Signora

Nella ripresa Allegri conferma gli stessi uomini, ma la Juve sembra un’altra squadra. I bianconeri iniziano a macinare gioco, ma si espongono alle ripartenze pericolose delle squadra di Jesus. Infatti mentre la Juve cerca il pari lo Sporting va vicino al raddoppio prima con Bruno Fernandes, poi con Dost che arriva in ritardo sul traversone proprio dell’ex Sampdoria.

Al 65’ Allegri inserisce Douglas Costa per De Sciglio. I bianconeri continuano a cercare il pari, e Rui Patricio è strepitoso a respingere il colpo di testa di Higuain a due passi. Al 72’ dentro Matuidi per uno spento Khedira. La Juve sembra più vivace con l’innesto del francese e di Douglas Costa, e al 79’ arriva il pareggio. Cuadrado pesca Higuain in area che scatta sul filo del fuorigioco e supera Rui Patricio. Quarto gol in una settimana per il Pipita, che salva la Juve e conferma il suo momento magico. I bianconeri si spengono nel finale, invece di cercare il colpo del KO. L’ultimo tentativo è di Douglas Costa con una conclusione che sibila sul palo sinistro di Rui Patricio.

Juventus ultime notizie: risultato deludente, ma nulla è compromesso

Un risultato certamente deludente, ma tutto sommato un punto guadagnato per i bianconeri, vista la brutta prestazione, soprattutto nel primo tempo. Vantaggio nei confronti dei portoghesi che resta invariato e con gli scontri diretti a favore. Nulla è compromesso per la qualificazione, ma i bianconeri hanno sprecato una ghiotta occasione per chiudere già il discorso qualificazione. Il 22 novembre all’Allianz Stadium arriverà il Barcellona di Valverde, mentre lo Sporting ospiterà i greci dell’ Olympiakos. Alla Juve potrebbe bastare anche un misero punto in due partite per volare agli ottavi (nel caso lo Sporting ne perdesse una) , ma i bianconeri dovranno scendere in campo con un altro atteggiamento per evitare di complicarsi ulteriormente il cammino verso gli ottavi.

Juventus, ultime notizie: Allegri contrariato a fine match

Il tecnico è apparso contrariato dalla prestazione dei suoi, infatti la Juve avrebbe potuto chiudere il discorso qualificazione per poi concentrarsi unicamente sul campionato, per cercare di agguantare Napoli ed Inter. Rammarico ancor più grande per via del sorprendente pareggio del Barcellona ad Atene, che avrebbe permesso alla Juve di giocarsi addirittura il primo posto del girone contro la squadra di Messi. Purtroppo i bianconeri appaiono ancora fuori forma, deconcentrati e confusi.

Dybala non sta incidendo, così come Alex Sandro che sembra la brutta copia del giocatore straordinario ammirato la scorsa stagione. Ieri sera anche Mandzukic ha offerto una prestazione incolore. Col senno di poi qualche cambio sugli esterni e a centrocampo avrebbe fatto bene alla squadra, ma nonostante tutte le attenuanti quello dei bianconeri sembra un problema di mentalità e di condizione, più che un problema di interpreti.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOK

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

ISCRIVITI AL NOSTRO FORUM CLICCANDO SU QUESTO LINK

 

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Conte o non Conte

articolo scritto da: