•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 7 luglio, 2014

articolo scritto da:

Rifiuti, Bruno Vespa “Mi sono vergognato di abitare a Roma”

Bruno Vespa dice di vergognarsi di vivere a Roma. Il conduttore televisivo scrive il suo sfogo, indirizzando il tweet al sindaco della Capitale Ignazio Marino e spiega i motivi. Le parole di Bruno Vespa a Ignazio Marino: “A San Pietroburgo,5 milioni di abitanti,non ho visto un solo rifiuto sulla strada. Mi sono vergognato di abitare a Roma. @ignaziomarino”.

rifiuti, bruno vespa se la prende col sindaco di roma ignazio marino

Risposta sindaco Roma Ignazio Marino – Sceglie una via diplomatica Marino nella risposta al tweet di Vespa. Decide di non rispondere via twitter ma di fornire una nota più istituzionale. Così il sindaco di Roma: “Purtroppo negli ultimi 50 anni nulla si è fatto per togliere a un monopolista privato la gestione dei rifiuti che si basava su una grande buca dove veniva buttato dal materasso della nonna al frigorifero, ai rifiuti alimentari. Io sono sorpreso che un osservatore attento come Bruno Vespa in questi 50 anni non se ne sia accorto e sarebbe interessante se ci dedicasse una sua trasmissione di approfondimento”.

 

 

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: