• 6
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 3 dicembre, 2017

articolo scritto da:

Serie A ultime notizie: Incubo Pipita al San Paolo. L’analisi di Napoli-Juve

Serie A ultime notizie Juventus ultime notizie dybala pagelle serie A Atalanta - Juventus

Serie A ultime notizie: Incubo Pipita al San Paolo. L’analisi del big match Napoli-Juve

In un San Paolo assordante, Higuain si vendica e regala ai bainconeri tre punti fondamentali per riaprire il campionato. Il Napoli scende in campo col collaudato 4-3-3, unici cambi rispetto ad Udine quelli di Albiol e Mario Rui, centrocampo e tridente di attacco confermati. La Juve risponde con un 4-3-2-1: Higuain parte titolare nonostante la recente operazione alla mano. De Sciglio e Asamoah si prendono la maglia da titolari assieme a Matuidi che va a rinforzare il centrocampo bianconero. Douglas Costa e Dybala confermati trequartisti.

Serie A ultime notizie: il racconto del primo tempo

La juve parte meglio e al 4’ ha già l’occasione per passare in vantaggio: Higuain raccoglie l’assist di Douglas Costa, ma spara su Reina. Il Napoli non ci sta e prova a comandare il gioco, ma Insigne in un eccesso di confidenza si fa rubare palla da Douglas Costa che lancia il contropiede bianconero servendo palla per Dybala; Higuain approfitta del varco lasciato da Mario Rui sulla sinistra e riceve il passaggio di Dybala infilando Reina. San Paolo ammutolito ed esultanza provocatoria del Pipita. La squadra di Sarri prova a reagire col solito possesso palla, ma la Juve chiude benissimo tutti gli spazi concedendo solo due conclusioni da fuori ad Hamsik ed Insigne, entrambe respinte da Buffon.

Sugli sviluppi di un corner Raul Albiol ha la palla dell’1-1 ma spara in curva. La compagine partenopea produce poco o nulla nei restanti minuti di gioco e vanno a riposo sotto di un gol.

L’Atlético Madrid respira aria di casa. Sprazzi di Calderón al Metropolitano

Serie A ultime notizie: Il racconto della seconda frazione

Nella ripresa il Napoli ci mette più impegno e chiude la juve nella propria metà campo. Al 55’ Callejòn sfiora il pareggio con una conclusione da fuori.

I bianconeri costringono i partenopei a giocare coi cross dal fondo con scarsi risultati: Mertens infatti non la vede mai contro Chiellini e Benatia. Al 65’ Reina compie un autentico miracolo quando neutralizza la conclusione di Matuidi su assit perfetto di Pjanic. Lo spagnolo mantiene a galla i suoi.

Insigne è l’ultimo ad arrendersi ma il suo sinistro termina fuori. Il Napoli ci prova fino alla fine ma la Juve si chiude benissimo e si porta a casa i tre punti.

Serie A: formazioni e pronostici della 15a giornata

Serie A ultime notizie: Allegri vince il duello tattico, Napoli sulle gambe

Sarri si fa incartare da Allegri e perde il duello tattico, la sua squadra appare sempre più stanca e la rosa molto corta certamente non lo aiuta. E’ infatti difficile superare squadre come la Juventus senza velocità e brillantezza di gioco, ciò che ha sempre contraddistinto la squadra del toscano.

Molti giocatori chiave sono fuori forma, primi su tutti Hamsik e Callejòn, quest’ultimo annullato totalmente da Asamoah. Gli stessi Mertens ed Insigne avrebbero bisogno di tirare il fiato; tra l’altro “ Lorenzo il magnifico” si porta dietro qualche acciacco fisico.

Si interrompe così la striscia positiva che durava da febbraio; adesso gli azzurri rischiano di scivolare al secondo posto in caso di vittoria dell’Inter contro il Chievo. I partenopei avranno occasione di rifarsi già mercoledì quando si giocheranno le residue speranze di approdare agli ottavi di champions contro il Feyenoord, sperando nell’aiuto di Guardiola.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Tresette con Di Maio

articolo scritto da: